Il meglio della Russia 2017

CAMPER CLUB “LA GRANDA” ITALIA
MOSCA-ANELLO D’ORO-SAN PIETROBURGO
"IL MEGLIO DELLA GRANDA RUSSIA 2017" (dal 5 al 23 Agosto 2017)

Benvenuti a tutti nelle pagine del sito internet dedicato al viaggio "Il meglio della Russia 2017"

La nota dei coordinatori
di Piero e Cinzia

Da anni accompagniamo in qualità di coordinatori  del Camper Club “la Granda” Italia i viaggi in terra di Russia, ma non per questo eravamo certi di tutto quanto avremmo trovato su strada durante i giorni della nostra permanenza in Russia. Come sempre dobbiamo dire che ogni anno è una nuova avventura, nuovi amici, nuove situazioni, spesso nuovi luoghi. Questo tipo di viaggio in gruppo e in colonna su strada ha insito in se tre aspetti; un aspetto turistico per i tanti bellissimi luoghi visitati, un aspetto che solo il camper sa dare che è quello di potersi calare nella realtà del paese che si visita a stretto contatto con le popolazioni locali e per ultimo, ma non meno importante, un aspetto umano di socializzazione e aggregazione.
I componenti del viaggio, provenienti da molte province italiane, dopo alcuni giorni hanno intrecciato amicizie che andranno oltre il tempo dello stesso. Questi tre aspetti, in sinergia tra loro, giorno dopo giorno hanno creato i presupposti che il nostro “stare insieme”, si trasformasse da obbligo, per motivi di organizzazione, a qualcosa di spontaneo, che ha lasciato a fine viaggio molti dei partecipanti con la nostalgia di aver concluso un’esperienza unica e forse irripetibile, impressione che traspare in effetti anche dai commenti che abbiamo ricevuto nel dopo viaggio da alcuni, per e-mail, per telefono e di persona alla Fiera Nazionale di Parma susseguente al viaggio.
Nei viaggi di gruppi in colonna che durano parecchi giorni, il nostro ruolo è importante, e noi ne siamo consapevoli, ma è importante perchè sappiamo a priori che proponendo un turismo itinerante in luoghi dove è ancora un argomento dei quali pochi ne conoscono l'esistenza, giorno dopo giorno, possono presentarsi problematiche non preventivabili in anticipo e pertanto il nostro compito è proprio quello di fare da "tramite" tra l'Agenzia, che ci accompagna ed il gruppo, tutto questo per una miglior fruizione della vacanza, completata nel modo migliore se nel gruppo vi sono persone che recepiscono queste problematiche e che per carattere sono positive e con un grande senso di altruismo.
Giorno dopo giorno si è creata quella sinergia tra agenzia, coordinatori e gruppo che ha la capacità di produrre dei grandi risultati sul piano umano e sui rapporti interpersonali tra tutti i partecipanti.
Al campeggio sulla sponda del lago Cirma, in Lettonia, durante la chiacchierata iniziale si era detto che sarà difficile ricordare tutto quanto avremmo visto nei 19 giorni del viaggio ed in effetti così è stato. Moltissimi sarebbero gli episodi e le emozioni che rimarranno impressi nella nostra memoria e spero nella vostra, ma da sempre noi abbiamo dato la priorità alle emozioni più semplici, un sorriso, un abbraccio, un piacevole colloquio con il compagno di avventura, anche perché queste sono le meno scontate all'inizio, ma le più "vere" e profonde nel momento che accadono.
La cena di ferragosto a Rostov  allietata da un duo che ci ha fatto divertire e che ha contribuito a creare momenti di partecipazione ed allegria per tutti. A Novgorod, dove il gruppo Kalinka, con mezzi semplici, una simpatia eccezionale, ha saputo regalarci una splendida ora di folklore tipicamente Russo tra i nostri camper, coinvolgendo anche molti dei presenti, per terminare alla magnifica serata a San Pietroburgo al ristorante dove oltre ad un'ottima cena ed uno spettacolo di un folto gruppo di Cosacchi autentici, il finale ha visto nel viso di tanti di voi, nei gesti e nei vostri ringraziamenti di “cuore” la gioia di aver concluso una bella ed irripetibile vacanza di gruppo.
Tutto questo, a noi coordinatori,  ha fatto molto piacere, perché sapevamo dall'inizio che era possibile  succedesse, ma sarebbe dipeso molto anche dai partecipanti,  le migliori emozioni sono quelle che arrivano spontaneamente, emozioni che speriamo possiate ricordare anche a distanza di anni,  magari mentre osserverete uno scatto fotografico, un video di questa vacanza oppure una immagine televisiva del luogo della vacanza……
Un grande abbraccio a tutti voi

Desideriamo ringraziarvi per averci concesso l’occasione di incontrare, conoscere e condividere questa esperienza di viaggio con persone splendide come voi.

Un ringraziamento va anche all'agenzia "La Strada" ed alle persone che sono state con noi 24 ore su 24 per 19 giorni, la bravissima e giovane Eugenia che sapeva tutto su Sim Russe, Wifi e tutto quanto inerente a questo aspetto molto importante di questi anni, il   titolare dell’agenzia "La Strada", Eugenio, sempre con il sorriso e sempre pronto anche  lui ad ascoltare tutti.
Insieme a loro abbiamo scoperto una terra ricca di opere e monumenti eccezionali, un popolo meraviglioso con il quale non abbiamo avuto problemi ad instaurare con loro rapporti di amicizia ed ovunque siamo stati accolti con un sorriso di benvenuto.

E' doveroso ringraziare da questa pagina alcuni equipaggi che hanno voluto dedicare parte del proprio tempo all'organizzazione:

Per l’allegria che ha regalato a tutti con la sua inseparabile chitarra una citazione particolare a Vito

- a Gianpiero e Gabriella che hanno seguito la logistica dei parcheggi e di supporto ai distributori durante il rifornimento di carburante e hanno dato una mano significativa per l’organizzazione dei vari arrivi serali.

- a Vito e Maria i quali hanno svolto il ruolo di "ponti ripetitori" centrali del gruppo, figure molto importanti in quanto gli unici in grado di ricevere e dare notizie a tutti quando la colonna per vari motivi o per traffico di città, si trova troppo lunga. Attraverso loro, i contatti, dal primo equipaggio all'ultimo erano garantiti.

- a Alberto e Marina i quali hanno svolto il ruolo di "ponte di coda" del gruppo, ruolo che in una colonna di camper riveste delle problematiche particolari, specialmente quando ci si trovava ad essere "lunghi" circa 3/4 Km, quando ci si rende conto che occorre portarsi sotto, ecc.

Il "Camper Club La Granda Italia" e l'Agenzia "La Strada" ci sono impegnati al meglio delle possibilità e delle loro esperienze per fare in modo che questa vostra vacanza potesse trascorrere nel migliore dei modi in quella stupenda nazione che è la Russia, che pur con mille contraddizioni, sa dare al turista, ma in special modo al "turista camperista", emozioni non comuni in tanti altri stati europei

Nei saluti finali, era palpabile la commozione di molti, ciò che era nato tra di loro andava oltre il lato turistico del viaggio, nelle fotografie, nei Video, nelle cronache, nelle impressioni del sito internet cercheremo di far rivivere l’atmosfera di questa stupenda estate 2017

Mosca, dalla collina dei passeri, belvedere sulla Capitale

San Pietroburgo, tramonto con la Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo

San Pietroburgo, panoramica dell'Ermitage nella Piazza del Palazzo con i nostri camper

San Pietroburgo, apertura  ponte del Palazzo

Anello d'Oro - Rostov, riflessi sull'acqua

Mosca, panoramica del Cremlino dalla Cattedrale del Cristo Salvatore

Promo video del viaggio Russia Classica "La Granda - Agenzia La Strada"

Quale strumento meglio di un video può dare l'idea  di un viaggio di gruppo di 20 camper  lungo 19 giorni sul territorio Russo percorrendo oltre 2500 Km?
Rivivrete in 15 minuti le emozioni di una vacanza unica e irripetibile e che pone in primo piano due aspetti concatenati tra loro, un aspetto turistico ed un aspetto di aggregazione, di gruppo tra famiglie sconosciute prima della partenza.

Le fotografie

Attraverso una serie di foto abbiamo cercato di raccontare la storia del viaggio con immagini anche dei luoghi visitati

Il gruppo ....

I paesaggi ....