Editoriale

di Alberto Pozzo
(dal giornale del Camper Club La Granda "INSIEME" N.179 - 2018)

Finisce il 2018, inizia il 2019

Finisce il 2018, inizia il 2019: proprio come nelle celebre poesia "il sabato del villaggio" di Giacomo Leopardi è sufficiente una frase così breve per spingerci a relegare nei passato ii vissuto di un intero anno e proiettarci con il pensiero verso le aspettative che ciascuno di noi ripone nei prossimi 2 mesi. E‘ parte della natura umana.
Ciononostante ogni fine d'anno coincide soprattutto con il tempo dei bilanci, con il momento in cui si rivive quanto ci ha riservato ii 2018 e si analizza in che misura siamo stati in grado di valorizzare le opportunità che si sono presentate.
L'argomento e certamente troppo personale e vasto per cui e sicuramente opportuno focalizzare la nostra attenzione sul mondo del turismo itinerante, centro delle attività del Camper Club “La Granda" ltalia,  nonchè denominatore comune dei nostri interessi.
Già al termine del Salone dei Camper di Parma e emerso con chiarezza come ii mercato dell'autocaravan sia attraversando una fase di netta ripresa. E‘ infatti sufficiente analizzare i dati delle vendite del primo semestre del 2018, periodo fondamentale nella valutazione delle prospettive annuali, per avere la conferma che l'intero comparto, dopo la crescita già avviata nel 2017, registrerà quasi certamente a fine anno un ulteriore incremento del 16% nel mercato del nuovo e del 13% in quello dell'usato.
Un incremento che conferma la rinnovata fiducia nel turismo itinerante, fiducia che ritroviamo peraltro anche nel numero degli iscritti al nostro Camper Club. Nonostante infatti le ripercussioni negative dovute alle maggiori difficolta di accedere al trattamento pensionistico, condizione spesso necessaria al pieno utilizzo del veicolo ricreazionale, abbiamo registrato un aumento dei numero degli iscritti ed una maggiore partecipazione, da parte di equipaggi ancora attivi nel mercato del lavoro, sia ai nostri raduni che ai viaggi
organizzati.
Un incremento che, all’alba dei nostro 30° anniversario, ci inorgoglisce, perchè da attribuire senza dubbio alle capacita organizzative dell'associazione, in grado di riservare la giusta attenzione a tutti i partecipanti.
Un bilancio sicuramente positivo che auspichiamo possa non solo confermarsi ma ulteriormente migliorare nel prossimo anno, che già sin d'ora si prospetta ricco di nuovi raduni, di interessanti viaggi e di attività finalizzate a consolidare gli ottimi rapporti del Camper Club “La Granda" ltalia con le amministrazioni comunali, che sempre in maggior numero sanno valorizzare i vantaggi offerti dal turismo in camper.
Opportunità peraltro già emerse dai dati statistici nazionali relativi all'anno 2017, che avevano registrato 8,7 milioni di turisti in camper, quasi equamente suddivisi tra italiani e stranieri, con un contributo all'economia nazionale di 2,6 miliardi di euro, a dimostrazione di come ii turismo itinerante sia ormai una risorsa irrinunciabile per la nostra economia
Non penso quindi servano altre parole per guardare con fiducia al 2019!

Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti!