Festa dei 25 anni di Alessandria

LA FESTA DI ALESSANDRIA  DEI 25 ANNI DEL CAMPER CLUB "LA GRANDA" ITALIA

Questi i numeri della festa, una intera ex caserma a nostra disposizione, oltre 370 camper per un totale di circa 800 persone, 75 Kg circa di torta con 25 candeline, una serata dedicata per intero alla musica in genere.
Festa e colonna sonora, da un’idea di Piero Marenco,  alla quale hanno collaborato per la sua realizzazione  il Tenore, Maestro Cristian Di Gregorio, il  Mezzosoprano Monica Tagliasacchi, la scuola di Ballo Liscio G.A.B. di Alessandria,   Paolo Drigo,  trasformista showman animatore, la cantante  Giorgia  Scanzio, il violinista Dentamaro Vito, il gruppo artisti “Granda”, tutti coloro che con diverse mansioni hanno prestato la loro opera, fotografi, operatori e gestione video del club, l’intero consiglio Direttivo del Camper Club e tantissimi soci, appartenenti alla grande famiglia del Camper Club  che si sono resi disponibili per qualsiasi tipo di mansione fosse necessaria…. tanta allegria per uno spettacolo di quasi 4 ore.
In sintesi questi i primi dati della festa di Alessandria delle “nozze d’argento” del Camper Club “La Granda” Italia con il turismo Plein Air.
Credo sia doveroso ricordare a tutti gli intervenuti, soci e simpatizzanti del club che sono stati i benvenuti.
Una associazione come la nostra vive di tanti momenti particolari durante tutto l’anno avendo una attività quasi settimanale sul territorio, ma nel contempo non ha mai dimenticato il rapporto che da sempre è, e deve essere, il “collante” di queste strutture,  l’aggregazione, l’amicizia, lo stare insieme. Anche  il nuovo logo creato per questa festa riporta le parole “venticinque anni, un solo obiettivo, stare insieme”.
Il dizionario definisce in questo modo la parola Insieme:
“Riferito a persone, indica associazione, compartecipazione, condivisione, nonché lo stare in compagnia”
Credo che la definizione di cui sopra possa essere condivisa da tutti, il Camper Club “La Granda” Italia, da sempre ha fatto del proprio meglio per applicarla in pratica nell’associazione.
Sono profondamente convinto che solo seguendo alcune linee, alcuni principi cardini del rapporto tra le persone si possa veramente raggiungere risultati impensabili e che un gruppo di persone partendo da questi principi possano raggiungere traguardi impensabili attraverso l’associazione stessa.

Tornando alla serata di sabato 4 ottobre il motivo portante della stessa è stato quello di voler portare in primo piano uno degli aspetti che da sempre ha unito gli esseri umani … la musica. Già dal volantino che avevamo distribuito per informare del programma della manifestazione era scritto:

"La musica è il linguaggio della trascendenza, il che spiega le complicità che crea tra gli esseri umani.
Li immerge in un universo dove cadono le frontiere.
La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia, solo la musica è un linguaggio universale che non ha bisogno di essere tradotta, ed è per questo che parla all’anima”


Ebbene proprio la musica, abbinata a momenti di spettacolo creato dagli interpreti prima citati che hanno interpretato tre diverse coreografie musicali, ma più che altro per l’apporto del Tenore Maestro Cristian Di Gregorio e della Mezzosoprano Monica Tagliasacchi che hanno interpretato dal vivo e con momenti di vera emozione, pezzi immortali come “Inno alla gioiadi Beethoven, “Nessun dorma” dalla Turandot di Giacomo Puccini, “Va Pensiero” di Giuseppe Verdi, “Habanera” della Carmen di Bizet, “Libiam nei lieti calici” dalla Traviata di Verdi e con il bravissimo Paolo Drigo nelle vesti di Zucchero Fornaciari il bellissimo “Miserere” con il tenore Cristian di Gregorio.
A Paolo Drigo, che con Giorgia ha interpretato molti personaggi della canzone, abbiamo chiesto una nuovo pezzo per la “Granda” ed ha presentato in anteprima “Auguri Granda”, in tema con la serata, ma il suo capolavoro è stato quello di creare, attraverso la melodia trascinante di un Sirtaki, una canzone sempre dedicata a tutti i camperisti che, attraverso una coreografia di un balletto, ha portato tutti al momento culminante dell’accensione delle 25 candeline ed allo scoppio di altrettanti cannoncini spara coriandoli che hanno creato un’atmosfera unica.
La serata, apprezzata da tutti, è stata veramente particolare per un evento che doveva essere giustamente festeggiato nel migliore dei modi.
Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno partecipato e che hanno scritto di essersi divertiti, questo era il vero scopo della festa ed è il più bel riconoscimento per il lavoro di tanti volontari i quali hanno prestato il proprio tempo libero, anche giorni prima dell’evento, per la realizzazione della festa.


Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno partecipato e che hanno scritto di essersi divertiti, questo era il vero scopo della festa ed è il più bel riconoscimento per il lavoro di tanti volontari i quali hanno prestato il proprio tempo libero, anche giorni prima dell’evento, per la realizzazione della festa.

Informiamo che il DVD della festa di Alessandria dei 25 anni della durata di circa 2 ore con tutti i momenti più significativi della stessa è a disposizione di chi desiderasse averlo.
Inviate una mail a sede@camperclublagranda.it oppure a piero.marenco@tin.it  e vi faremo sapere le modalità di spedizione

Alle altre pagine del sito....