Capodanno 2020 a Sorrento

CAMPER CLUB “LA GRANDA” ITALIA
CAPODANNO 2020  A SORRENTO
DAL 28 DICEMBRE 2019 AL 2 GENNAIO 2020
“CAPODANNO 2020 INSIEME  A SORRENTO NEL GOLFO DI NAPOLI”

Anche quest'anno per festeggiare il Capodanno dirigiamo i camper verso il Sud, più precisamente nel promontorio della Costiera Amalfitana a Sorrento.

NUOVO PROGRAMMA TURISTICO A NAPOLI


PREFAZIONE

11 settembre 2019  inseriti i costi della vacanza

 

1 Ricordiamo che il campeggio per le festività aprirà il giorno 27.12.19 e chiuderà il 03.01.20, non sarà possibile arrivare prima e partire dopo le date indicate. Per chi arriva prima e rimane sino al 3 gennaio sarà applicato uno sconto del 10% sulle tariffe correnti

2 Navetta
- navetta che sarà all’interno della struttura che provvederà gratuitamente a movimentare i clienti più lontani dall’ingresso
- navetta per il centro di Sorrento (circa 1,3 Km), di andata e ritorno al costo di € 1,00 per persona per corsa, bambini 0-10 anni gratis

3 E' possibile utilizzare anche  un mezzo pubblico per il centro con fermata davanti all’ingresso del campeggio e il costo del bus è di € 1,30 a corsa ed i biglietti potranno essere acquistati presso la reception

Partite dal Nord Italia? Nel viaggio verso il campeggio di destinazione volete fare una tappa intermedia? 

a nord/Est di Roma un punto sicuro e convenzionato con "La Granda" per fermarvi senza problemi.

Un Campeggio & Villaggio nel cuore di Roma
Seven Hills Camping & Village  "Roma" è situato all’interno dello splendido parco di Veio in una posizione ideale per chi vuole trascorrere la sua vacanza nella quiete e nel verde delle campagne romane, nel contempo godere delle bellezze storiche e artistiche della Città eterna. Seven Hills Camping & Village è raggiungibile dalla Via della Giustiniana n° 906 oppure dalla Via Vittorio Trucchi n° 10 nelle vicinanze del raccordo Anulare uscita Cassia direzione Viterbo. Il centro citta’ e’ raggiungibile con il treno dalla vicina stazione ferroviaria “La Giustiniana”, per arrivare direttamente alla stazione di Roma Tiburtina, con frequenza ogni 15 minuti, oppure partendo sempre dalla stazione “La Giustiniana”si può scendere alla stazione della metro “Valle Aurelia” e prendere la linea A direzione Anagnina, per raggiungere qualunque destinazione
Il campeggio dispone di ampi spazi su piazzole terrazzate, immerse in una vegetazione molto varia e lussureggiante. I servizi igienici, tutti dotati di acqua calda, sono opportunamente dislocati in modo da facilitarne l’accesso da qualsiasi punto del Villaggio. Sono inoltre disponibili bungalow in muratura con servizi privati e case mobili in legno.
Il Seven Hills Camping & Village "Roma" è aperto tutto l'anno.
Il camper CLub La Granda Italia ha stipulato una convenzione che potete trovare a questa pagina del sito
con uno sconto del 10%sulle tariffe giornaliere.
E' possibile usufruire per chi sosta solo una notte, della formula "camper stop", al costo di € 18.00 per due persone dalle ore 17.00 alle ore 10.00 previa presentazione della tessera "La Granda"

Indirizzo Via Vittorio Trucchi, 10 - 00189 Roma
Tel.: e +39 06 30362751 +39 06 30366044
Email: info@sevenhills.it
GPS 41.992578  12.416210


Video del Villaggio Camping Santa Fortunata dove saremo a Capodanno

Info sul Villaggio

IL CAMPEGGIO
Piazzole panoramiche con vista sul Vesuvio e sul Golfo di Napoli immerse in una fitta vegetazione mediterranea di ulivi, limoni, querce e pioppi secolari, garantiscono una vacanza a stretto contatto con la natura.
Sono dotate di allacciamento elettrico a 6h e situate nelle vicinanze dei vari servizi igienici, con docce e acqua calda gratis, lavandini per igiene personale, lavatoi per biancheria e stoviglie.
Ampio ingresso permette un facile accesso al nostro campeggio e di essere l'unica struttura sulla penisola sorrentina e costiera amalfitana a poter ospitare camper e caravan di grandi dimensioni, con possibilità di usufruire del Camper Service, dello scarico del WC chimico e carico di acqua potabile.
Dispone inoltre di romantiche e panoramiche piazzole tende a terrazze con posto auto.
Navetta gratuita interna per accompagnare gli ospiti alle loro piazzole essendo il Camping disposto a terrazze che scendono verso il mare.
Wi-Fi a pagamento nel Villaggio

RISTORANTE
Il ristorante del Villaggio Camping Santafortunata Campogaio è a disposizione dei clienti con un ampio menù, da svariati antipasti ai tipici dolci tradizionali.
Inoltre il ristorante offre anche un servizio bar, aperto tutti giorni per coloro che hanno intenzione di provare il buon caffé napoletano.
Non dimenticate che al nostro ristorante si potrà mangiare la “Pizza Napoletana” fatta con il mitico forno a legna.

“Tra cielo e mare, dove si potrà ammirare la costiera sorrentina e l’imponente monte del Vesuvio, nel cuore di una natura selvaggia, offre il meglio della sua creatività con superbi piatti di mare e deliziose specialità tipiche di questa generosa terra.”

NAVETTE PER IL CENTRO
Si effettuano servizi di trasferimento con minibus da e per il centro di Sorrento Per raggiungere con comodità il centro di Sorrento(1,5Km), in soli 10 minuti, parte dalla reception del Camping&Village un servizio bus navetta per i nostri ospiti, servizio disponibile soltanto in alcune fasce orarie. Una volta arrivati al Campeggio, per visitare Sorrento, Pompei, Vesuvio e Napoli ti basta consultare l’orario del servizio Shuttle Bus. Trovi le navette pronte per portarti direttamente a Piazza Antiche Mura, a pochi passi da Piazza Tasso.

I luoghi maggiori che visiteremo

SORRENTO
In un paesaggio unico al mondo, dove si alternano mare e montagna, profondi valloni e terrazze  di agrumi, ognuno potrà scegliere la sua vacanza ideale tra natura e silenzio, salute e cultura, bagni di mare, cure termali, passeggiate naturalistiche ed escursioni nelle rinomate località limitrofe.
Adagiata sulle acque del Golfo di Napoli, su un costone roccioso a picco sul mare, Sorrento è tra le località turistiche più frequentate sin dai tempi del Grand Tour.
La sua tradizione ormai secolare dell'ospitalità fa si che le migliaia di visitatori che la scelgono come meta per le loro vacanze ne conservino un ricordo magico e memorabile. Sorrento, la Penisola Sorrentina, la limitrofa Costiera Amalfitana e la dirimpettaia isola di Capri vantano un apparato ricettivo in grado di soddifare qualsiasi tipo di esigenza.
Il clima che caratterizza Sorrento è particolarmente mite: ciò rende le sue temperature piacevoli anche nelle stagioni più fredde, conferendo alla cittadina una atmosfera ancor più romantica.
Vivace in estate e in primavera, Sorrento è infatti meta ambita anche in autunno e in inverno: stagioni più tranquille e meno affollate decisamente ottime per la scoperta dei dintorni e delle bellezze storico archiettoniche, paesaggistiche ma anche gastronomiche.
Natura incontaminata, Sole, mare, Arte, Cultura e prelibata gastronomia vi attendono: che siate in coppia, in viaggio con la vostra famiglia Sorrento non deluderà le vostre aspettative!

POSITANO

E' una “cartolina” fra le più note in tutto il mondo: questo borgo marinaro sorge su uno dei tratti più belli della penisola sorrentina, e si presenta con uno scenario mozzafiato, con case variopinte serrate fra il blu intenso di mare e cielo e abbarbicate l’una sull’altra su un pendio dei Monti Lattari, fra terrazzamenti, palme e piante di agrumi.
Gli isolotti che abbracciano questa località di sogno, il Gallo Lungo, la Rotonda e il Castelluccio, sono ritenute la dimore mitica di favolose sirene.

AMALFI

Veniamo ora alle mete della costiera assolutamente da non perdere: a cominciare dalla città di Amalfi, che dà il nome alla costiera, con le innumerevoli chiese fra cui spicca il monumentale Duomo dedicato a Sant’Andrea, in stile arabo-siciliano, o la torre dello Ziro, dove, nel 1510, fu imprigionata prima di essere giustiziata Giovanna D’Aragona, detta “la Pazza”, che si “macchiò” dopo essere rimasta vedova due volte di un matrimonio morganatico con il suo amministratore, Antonio Beccadelli di Bologna. Atrani, il più piccolo comune d’Italia per superficie, è considerato uno dei borghi più belli d’Italia.

NAPOLI

E' una città stupenda e magica che si estende nel golfo omonimo. La città è famosa in tutto il mondo per le sue bellezze artistiche e naturalistiche, per la sua umanità e per le testimonianze del suo storico passato.
La sua magia è già tutta racchiusa nel mito delle origini. Secondo gli antichi storici greci e romani, la nascita della città sarebbe da collegare alla leggenda della semidea marina, la bellissima Parthenope, che si lasciò morire per non essere riuscita, col canto, ad ammaliare Ulisse. Quale che sia la verità delle origini, Napoli è davvero una città ammaliante: cielo e mare paiono confondersi nella stesse tonalità d'azzurro, gli scogli sembrano candidi confetti baciati da un sole sempre tiepido; il Vesuvio si pone quasi come una presenza benigna e rassicurante, guardiano fedele o angelo protettivo; le isole di Capri, Ischia, Procida, sono simili a gemme disseminate nell'acqua trasparente.
Ma Napoli non è solo cartolina, è molto di più, è cultura, è storia, è tradizione, è musica e letteratura: basti pensare ai versi perfetti ed armoniosi di Salvatore Di Giacomo,o alle commedie ricche di umanità di Eduardo De Filippo. Ed è anche sorriso, con cui i napoletani hanno affrontato le miserie del passato e continuano ad affrontarle nel presente, un sorriso per tutti: quello che continuano a suscitare le battute di Totò. E poi c'è la canzone napoletana, con la sua melodia unica e coinvolgente.
Il modo migliore per conoscere Napoli? Visitare Napoli, viaggiarci dentro, addentrarsi nei vicoli, scoprirne i colori, annusarne i profumi, ascoltarne i suoni, lasciandosi sorprendere dai tesori che racchiude: insinuarsi in quel budello di strada, Spaccanapoli, che veramente taglia in due la città, entrare nel Duomo dove da secoli si rinnova il miracolo del santo protettore,
Napoli non ha rivali, perché ogni centimetro di questa terra è ricco di poesia, magia, luci, ombre, sapori, odori, giochi, fiabe, ed anche dura realtà. Napoli è una città che non conosce tempo, e tutto ciò che vediamo di essa è solo una modesta parte della sua interezza, perché al di sotto di lei vibra e si estende un'altra città, quella sotterranea.
"Napoli nobilissima", "Napoli fedelissima", "Napoli imprevista", Napoli è stata insignita di questi titoli, tutti meritati. Napoli val bene una visita, anzi molte: più la conosci, più t'innamori.

CAPPELLA DI SAN SEVERO, CRISTO VELATO

Posto al centro della navata della Cappella Sansevero, il Cristo velato è una delle opere più note e suggestive al mondo. Nelle intenzioni del committente, la statua doveva essere eseguita da Antonio Corradini, che per il principe aveva già scolpito la Pudicizia. Tuttavia, Corradini morì nel 1752 e fece in tempo a terminare solo un bozzetto in terracotta del Cristo, oggi conservato al Museo di San Martino.
Fu così che Raimondo di Sangro incaricò un giovane artista napoletano, Giuseppe Sanmartino, di realizzare “una statua di marmo scolpita a grandezza naturale, rappresentante Nostro Signore Gesù Cristo morto, coperto da un sudario trasparente realizzato dallo stesso blocco della statua”.
Sanmartino tenne poco conto del precedente bozzetto dello scultore veneto. Come nella Pudicizia, anche nel Cristo velato l’originale messaggio stilistico è nel velo, ma i palpiti e i sentimenti tardo-barocchi di Sanmartino imprimono al sudario un movimento e una significazione molto distanti dai canoni corradiniani. La moderna sensibilità dell’artista scolpisce, scarnifica il corpo senza vita, che le morbide coltri raccolgono misericordiosamente, sul quale i tormentati, convulsi ritmi delle pieghe del velo incidono una sofferenza profonda, quasi che la pietosa copertura rendesse ancor più nude ed esposte le povere membra, ancor più inesorabili e precise le linee del corpo martoriato.
La vena gonfia e ancora palpitante sulla fronte, le trafitture dei chiodi sui piedi e sulle mani sottili, il costato scavato e rilassato finalmente nella morte liberatrice sono il segno di una ricerca intensa che non dà spazio a preziosismi o a canoni di scuola, anche quando lo scultore “ricama” minuziosamente i bordi del sudario o si sofferma sugli strumenti della Passione posti ai piedi del Cristo. L’arte di Sanmartino si risolve qui in un’evocazione drammatica, che fa della sofferenza del Cristo il simbolo del destino e del riscatto dell’intera umanità.

GALLERIA BORBONICA

Un viaggio nella Napoli Sotterranea, alla scoperta della Galleria Borbonica, tra i percorsi più suggestivi nel sottosuolo della città
La Galleria Borbonica è uno dei percorsi del circuito della Napoli Sotterranea più affascinanti e suggestivi della città.
Vanto dell’ingegneria civile borbonica, il tunnel si estende sotto la collina di Pizzofalcone, nei pressi di Palazzo Reale. Fu il re Ferdinando II di Borbone ad avviarne la realizzazione, nel 1853: sebbene l’opera rientrasse nell’ambito delle opere pubbliche, il vero fine del traforo sotterraneo era militare. Nelle reali intenzioni del re, infatti, la galleria avrebbe dovuto costituire una rapida via di fuga, verso il mare, per la famiglia reale in caso di tumulti e un collegamento con la reggia per i soldati alloggiati nelle caserme di Chiaia. I lavori vennero affidati all’architetto Errico Alvino, che aveva progettato una galleria a due corsie con due marciapiedi ai lati, che collegasse il Largo della Reggia (l’odierna Piazza Plebiscito) a piazza Vittoria, passando al di sotto della collina di Pizzofalcone.
I lavori, effettuati con picconi, martelli e cunei, durarono tre anni: il Tunnel Borbonico venne inaugurato il 25 maggio del 1855, con il passaggio di Ferdinando II, ma restò aperto al pubblico per soli tre giorni. L’opera, che si snoda attraverso grandi ambienti dal valore architettonico immenso, non fu mai completata e si fermò, dopo 431 metri, nel cortile alle spalle del colonnato di Piazza del Plebiscito. Durante gli scavi, vennero portati alla luce vecchie cave di tufo, imponenti cisterne a servizio della rete idrica sotterranea e tratti di percorso di epoca greca e romana. Inoltre, si realizzarono pozzi verticali di ventilazione e un ponte lungo 20 metri e alto 10 metri.

Programma

Sabato 28 dicembre 2019
Arrivo e sistemazione equipaggi
Ore 19 saluti agli intervenuti, presentazione programma
Ore 20 Cena di benvenuto
Ore 21-30 consegna della borsa di benvenuto a tutti gli equipaggi e distribuzione cartellini per i bus

Domenica 29 dicembre 2019
Escursione di una intera giornata a Napoli
Al mattino visita al Museo Cappella di San Severo e Cristo Velato, Spaccanapoli e San Gregorio Armeno con visita ad un laboratorio
Nel pomeriggio Galleria Borbonica, Piazza Plebiscito, Galleria Umberto I, Gambrinus
Cena leggera” al ristorante tutti insieme

Lunedi 30 dicembre 2019
Escursione di una intera giornata alla Costiera Amalfitana con visita a Positano mare
Per Positano scenderemo e saliremo  a piedi con la guida che ne illustrerà le caratteristiche,
Arrivo ad Amalfi e visita con guida
Pranzo libero nei vari locali della cittadina
Nel pomeriggio visita con guida ad Amalfi
Rientro al Villaggio nel tardo pomeriggio
Rientro al campeggio dove nel dopocena avremo  una tombolata alla napoletana con premi per i fortunati di ambo,  terna, cinquina e tombola

Martedi 31 dicembre 2019
In mattinata visita con bus ad una fabbrica di limoncello Piemme ed al produttore di olio Gargiulo
Pomeriggio al Villaggio dove ognuno potrà prepararsi per il cenone della sera.
Per le signore presenti, organizzeremo come sempre la possibilità di avere un servizio di parrucchiera direttamente al Villaggio
Ore 20 Gran Cenone di Capodanno con veglione e musica dal vivo sino alle ore piccole del nuovo anno ed alle 24 assisteremo direttamente dall’interno del ristorante attraverso le grandi vetrate  allo spettacolo dei fuochi pirotecnici che spaziano dal Golfo di Sorrento al Golfo di Napoli.

Mercoledì 1 gennaio 2020
Al mattino, per chi vorrà partecipare, SS. Messa  nella vicina chiesa (circa 300 Mt dal Villaggio)Nel pomeriggio escursione di mezza giornata a Sorrento con Bus e guida
Ore 19:30 : Saluti e ringraziamenti.
Ore 20 Cena di arrivederci in compagnia, allietata da  un gruppo folkloristico locale che ci coinvolgerà tutti per un finale di vacanza all’insegna dell’aggregazione e del buonumore

Giovedì 2 gennaio 2020
In giornata, partenza dal Villaggio Santa Fortunata e Buon ritorno a casa a tutti i partecipanti.

Costi:

VACANZA IN CAMPER

Per equipaggio 2P costo euro 785,00        - Con assicurazione annullamento vacanza euro 835,00            
Per equipaggio 1P costo euro 460,00        - Con assicurazione annullamento vacanza euro 490,00            
Per persona singola costo euro 400,00      - Con assicurazione annullamento vacanza euro 425,00            
Per bambino 0-8 anni costo euro 250,00   - Con assicurazione annullamento vacanza euro 265,00            
Per bambino 9-13 costo euro 380,00         - Con assicurazione annullamento vacanza euro 405,00   


VACANZA IN VILLINO INDIPENDENTE COME RISCALDAMENTO E CON PRIMA COLAZIONE

Per equipaggio 2P costo euro  euro 1.110,00  - Con assicurazione euro  1180,00
Per equipaggio 1P costo euro 830,00               - Con assicurazione euro  885,00           
Per equipaggio 3P costo euro 1.715,00           - Con assicurazione euro  1825,00

ATTENZIONE

Per la prenotazione dei Villini, essendoci numeri differenti per tipologia, è ASSOLUTAMENTE necessario, prima di effettuare il bonifico, contattare il Sig. Raffaele del Villaggio Santa Fortunata al numero Tel. 081.8073574 / 081.8073579

La quota indicata comprende:
- Sosta in Campeggio 5 notti (incluso allaccio elettrico)
oppure
- Villini  5 notti

Servizi in comune (in camper o Bungalow indipendente) compresi nel costo del pacchetto
- Cena di benvenuto
- Cena del 29-12
- Cenone di Capodanno e Veglione
- Cena di arrivederci 
- Bus e guida per escursione intera giornata a Napoli
- Ingresso alla Cappella di San Severo con visita al "Cristo velato" con guida
- Ingresso alla visita della Galleria Borbonica con guida
- Bus e guida per escursione intera giornata a Positano e Amalfi
- Bus e guida per escursione di mezza giornata a Sorrento
- Bus per escursione alla fabbrica di limoncello e produttore di olio con degustazioni
- Tombolata alla napoletana con premi
- Borsa di benvenuto
- Ricordo della vacanza
- Serata danzante del giorno 31 dicembre
- Gruppo Folk durante la cena di arrivederci
- Mance

LA QUOTA NON COMPRENDE:

- tutto quanto non compreso ne "La quota comprende"
- assicurazione annullamento viaggio

ISCRIZIONE ALLA VACANZA

NOTA
Il Camper Club “La Granda” Italia non è da ritenersi responsabile di eventuali variazioni di programma per cause non imputabili alla nostra organizzazione ma per eventi particolari che esulano da tutto quanto indicato nel programma e di questo ne daremo immediato riscontro.


Il raduno è a prenotazione obbligatoria ed è limitato ad un numero MAX di 130  persone

Il raduno si farà solamente se raggiungeremo il numero indicato e la struttura sarà completamente e solamente a disposizione del Camper Club “La Granda” Italia

ATTENZIONE
Le prenotazioni saranno aperte per i SOLI soci dal giorno 14 settembre telefonando esclusivamente a partire dalle ore 15.00 alle ore 18.00 al numero 329 5741532 della Sede del Club e lasciando i vostri dati anagrafici compresi di numero telefonico.
Solamente dopo il consenso potrete effettuare il bonifico bancario rispettando le modalità sotto indicate.
Vi ringraziamo per la vostra collaborazione, in questo modo (specialmente a numero quasi raggiunto) si evitano spiacevoli episodi di dover respingere qualche iscrizione per mancanza di posti.

Coordinate bancarie per il versamento:

ETEL VIAGGI SRL
Sorrento (NA)
Via degli aranci, 51
CAP 80067

Banca Intesa Sanpaolo
IT98 B030 6940 2641 0000 0002 617
BCITITMM 
CAUSALE: SO19  Saldo ( cognome e nome dell'iscritto al viaggio)

ATTENZIONE:

Siete vivamente pregati di indicare nella causale del versamento il CODICE “SO19” che abbiamo indicato, seguito dal vostro nome e cognome.

Dopo aver effettuato il versamento si prega di voler inviare immediatamente copia della ricevuta dell’avvenuto bonifico al numero di Fax: +39 0818073590 oppure mediante la scansione della ricevuta una mail a raffaele@santafortunata.eu 

ATTENZIONE

NOTA:
con l'invio della scheda di iscrizione debitamente compilata in tutte le sue parti, se pensate di attivare la polizza annullamento viaggio dovrete "fleggare" con una X il quadratino giallo presente, non prima di aver letto LE CONDIZIONI DI POLIZZA  che potrete scaricare.

In caso di rinuncia alla vacanza, la quota versata, per chi non ha sottoscritto l'assicurazione, verrà restituita SOLO se l'organizzazione riuscirà a sostituire l'equipaggio

POLIZZA ANNULLAMENTO VIAGGIO "Nobis easy" della Filo Diretto, assicura per:
– decesso, malattia o infortunio dell’Assicurato o del Compagno di viaggio del loroconiuge/convivente more uxorio, genitori, fratelli, sorelle, figli, suoceri, generi, nuore, nonni, zii e nipoti sino al 3° grado di parentela, cognati, Socio contitolare della Dittadell’Assicurato o del diretto superiore, di gravità tale da indurre l’Assicurato a noni ntraprendere il viaggio a causa delle sue condizioni di salute o della necessità di prestare assistenza alle persone sopra citate malate o infortunate;
– danni materiali all’abitazione, allo studio od all’impresa dell’Assicurato o dei suoifamiliari che ne rendano indispensabile e indifferibile la sua presenza;
– impossibilità dell’Assicurato a raggiungere il luogo di partenza a seguito di gravi calamità naturali dichiarate dalle competenti Autorità;
– guasto o incidente al mezzo di trasporto utilizzato dall’assicurato che gli impedisca di raggiungere il luogo di partenza del viaggio;
– citazione in Tribunale o convocazione a Giudice Popolare dell’Assicurato, avvenute successivamente alla prenotazione;
– furto dei documenti dell’Assicurato necessari all’espatrio, quando sia comprovata l’impossibilità materiale del loro rifacimento in tempo utile per la partenza;
– impossibilità di usufruire da parte dell’Assicurato delle ferie già pianificate a seguitodi nuova assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro;
– impossibilità di raggiungere la destinazione prescelta a seguito di dirottamentocausato da atti di pirateria aerea;
- impossibilità ad intraprendere il viaggio a seguito della variazione della data: della sessione di esami scolastici o di abilitazione all’esercizio dell’attività professionale o di partecipazione ad un concorso pubblico;
– impossibilità ad intraprendere il viaggio nel caso in cui, nei 7 giorni precedenti la partenza dell’Assicurato stesso, si verifichi lo smarrimento od il furto del proprio animale (cane e gatto regolarmente registrato) o un intervento chirurgico salvavita
per infortunio o malattia subito dall’animale.

N.B. è importante sapere che la polizza assicurativa annullamento viaggio sarà attiva SOLAMENTE da quando, dopo aver comunicato al campeggio tramite fax oppure mail  la vostra distinta di bonifico effettuato, il campeggio avrà il tempo materiale di comunicare alla compagnia i vostri riferimenti.
Se NON sarà ricevuto questo input nell'immediato dopo bonifico, la polizza sarà emessa (e sarà pertanto attiva) SOLO da quando la banca di appoggio comunicherà il bonifico stesso, oppure sarà visualizzato nell'estratto conto.

Siete pregati di compilare il MODULO DI ADESIONE che trovate a questo link: CLICCA QUI

Il modulo di adesione è in formato Word, dopo la compilazione salvatelo e rinominatelo con il vostro nome e cognome ed inviatelo al seguente indirizzo e-mail: sede@camperclublagranda.it    Fate molta attenzione a controllare  i dati prima di inviare il modulo e vi CHIEDIAMO LA CORTESIA di inoltrarcelo SEMPRE e SOLO in formato Word (un software che tutti possedete e che dovete utilizzare per compilarlo) perchè dobbiamo acquisire i vostri dati sulla scheda con un copia/incolla.
Se ce lo inviate in altri formati, PDF, JPG ecc. dobbiamo ridigitare i vostri dati con la possibilità di commettere errori che nel caso di stipula di Polizze assicurative è molto importante.

NOTA
Il Camper Club “La Granda” Italia non è da ritenersi responsabile di eventuali variazioni di programma per cause non imputabili alla nostra organizzazione ma per eventi particolari che esulano da tutto quanto indicato nel programma e di questo ne daremo immediato riscontro.