Tour la Granda Serbia-Macedonia-Grecia 2019

CAMPER CLUB “LA GRANDA” ITALIA
TOUR IN SERBIA MACEDONIA E GRECIA
“LA STORIA MACEDONE SI UNISCE AL MARE DELLA GRECIA... 
” dal 4 al 22 agosto

Organizzato per il Camper Club "LA GRANDA” ITALIA dall'agenzia "V Come Viaggio"

PREFAZIONE

Si rende noto che per viaggi in colonna è molto importante per la gestione del gruppo su strada avere il CB a bordo camper.
A parte il classico CB fisso  va bene anche il CB portatile

LOCALITA’ CHE VISITEREMO DURANTE IL RADUNO

Monte Athos, Filippi, isola di Thasos - Limenas, Verginia e Lefkadia, Salonicco, Meteore, Kalambaka, Canyon Matka e Tetovo, Skopie, HeraKleya, Ocrida, Monastero S. Naum, Ohrid, Monastero Kalysta.

LE IMMAGINI DI ALCUNE LOCALITÀ CHE VISITEREMO DURANTE IL VIAGGIO


MAPPA DEL CAMPEGGIO DI RITROVO

Batajnički Drum 7, Beograd 11080, Serbia    
GPS:  N 44°52’42.6”  E  20°21’17.6”  oppure     44.878509    20.354887

Programma della vacanza

1° GIORNO - 4/08
Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti presso AUTO CAMP DUNAV – Zemun- Belgrado (SERBIA).
Il campeggio "Dunav" si trova a Zemun, sulla riva del Danubio, a 10 km da Belgrado ed a 1 km dall'autostrada E-75, uscita per Zemun polje
Ore 16:00 riunione programmatica con i coordinatori del camper club la Granda e incontro con la nostra guida.
A seguire trasferimento in bus al ristorante per la cena di benvenuto.
Al termine rientro in campeggio.

2° GIORNO -05/08 BELGRADO KM.00
Incontro con la guida in campeggio e partenza per la visita guidata di intera giornata di BELGRADO, capitale della Serbia una delle città più affascinanti e longeve d’Europa.  Tappa d’obbligo, la visita della chiesa ortodossa più grande del mondo, il Tempio di San Sava, iniziato nel 1935 e dopo il lungo congedo religioso imposto dal comunismo, terminato solo nel 1985.
Al termine ci dirigeremo verso la cittadella di Kalemegdan, sulle sponde del Danubio. La fortezza di Belgrado si trova immersa in un ampio parco, da cui prende il nome, proprio nel punto di confluenza dei due fiumi cittadini, la Sava e il Danubio. Dai bastioni di Kalemegdan potremmo inoltrarci nel parco più popolare della città ed ammireremo la vista più bella di Belgrado. Edificata già dai celti, è stata per secoli l’unica parte abitata della città: accederemo alla città alta, la parte alla sommità della cittadella, per poi scendere verso la parte bassa attraverso le sue porte storiche e i tanti monumenti celebrativi.
Infine, riserveremo la nostra attenzione al quartiere boheme Skardalja. Definito la Montmartre di Belgrado, è nato tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento in un’epoca in cui le sue antiche osterie erano il luogo di incontro dei nomi più famosi della Belgrado culturale.
Pranzo liberi in corso di escursione.
Rientro in campeggio nel tardo pomeriggio.

3° GIORNO – 06/08 ZEMUN – SKOPIE (Macedonia) KM 450
Giornata di solo trasferimento, avendo l'attraversamento della frontiera Serbia-Macedonia i tempi del trasferimento non sono stimabili
Partenza in camper alla volta di Skopje, accompagnati dalla nostra guida che ci assisterà nel passaggio della frontiera.
Sistemazione in campeggio.
Tempo a disposizione.

4° GIORNO – 7/08 MATKA E TETOVO KM.00
Partenza in bus per la visita guidata di intera giornata di MATKA e TETOVO. Quindici chilometri a sud-ovest di Skopje, lungo il fiume Treska, si snoda il canyon di Matka. Qui, nel XIV secolo, vi erano più di 80 monasteri in piena attività. Oggi ne sono rimasti solo quattro: Sveti Andrea, Sveti Nikola, Sveta Troica, e Sveta Bogorodica. Sveti Andrea, costruito nel 1389, si trova sulle rive dell'attuale lago di Matka, mentre gli altri tre sono sulle rocciose colline circostanti. La bellezza del luogo colpisce per la sua spettacolarità. Un sentiero stretto che passa sotto un "soffitto" di rocce spioventi conduce il visitatore alla terrazza del monastero.
Pranzo libero.
Proseguimento per TETOVO  e visita della Moschea Dipinta costruita nel XVII sec. conosciuta anche come Moschea Aladzha. Questo autentico gioiello dell'arte islamica fu costruito nel 1459 con le donazioni di due nobildonne musulmane - Hurshida e Mensure, le cui tombe si trova all’interno del giardino. La moschea si presenta a forma di cubo, interamente decorata sia all’esterno che all’interno con motivi floreali e geometrici. Gli affreschi e i decori in legno, tutti in ottime condizioni, risalgono al 1833 quando l’edificio fu ricostruito ed ampliato da Abdurahman Pasha.
Al termine delle visite rientro in campeggio.

5° GIORNO – 08/08 SKOPJE KM.00
Partenza in bus per la visita guidata di intera giornata di SKOPJE, la capitale ed anche la città più popolosa della Repubblica di Macedonia. Antichissimo insediamento romano, il suo nome antico era Scupi, solo dopo la Seconda Guerra Mondiale ha conosciuto la crescita che l’ha portata a essere la città che è oggi. Nel 1963 fu colpita da un terremoto dalle conseguenze disastrose, per cui la sua crescita economica ha subito in quegli anni una battuta d’arresto. Skopje è situata come tutte le grandi capitali lungo il corso di un fiume. In questo caso si chiama Vardar, che scorre sulla confluenza di una delle strade balcaniche più trafficate, ovvero lo snodo che porta dai Balcani ad Atene. Si visiteranno la Chiesa S. Kliment Ohridski, la Moschea, la Fortezza, il Memoriale dedicato a Madre Teresa e il luogo dove un tempo sorgeva la sua casa natale, la Chiesa S. Spas con l’incredibile iconostasi alta sei e lunga dieci metri, realizzata interamente con l’intaglio dai fratelli Filipovski tra il 1819 – 1824. Pranzo libero in corso di escursione. Nel tardo pomeriggio rientro in campeggio.

6°GIORNO – 09/08 SKOPJE – KAVALA (Grecia) KM. 380
Giornata di solo trasferimento , avendo l'attraversamento della frontiera Macedonia-Grecia  i tempi del trasferimento non sono stimabili
Partenza in camper per la GRECIA accompagnati dalla nostra guida che ci aiuterà nel disbrigo delle formalità di frontiera. Sistemazione in campeggio sul mare a KAVALA

7° GIORNO – 10/08 URANOPOLI CROCIERA KM.00
Partenza in bus, accompagnati dalla guida, per Ouranopoli.
Qui ci imbarcheremo sul battello per una mini crociera intorno al MONTE ATHOS, un monte alto 2000 metri a picco sul mare. Durante la crociera che costeggia la penisola ammireremo le spettacolari coste dove otto monasteri sono come aggrappati alle rocce della montagna, uno spettacolo che vi lascerà senza fiato. Pranzo libero. Al termine dell'escursione rientro in campeggio.
Tempo libero per mare.

8° GIORNO – 11/08  FILIPPI KM.00
Partenza in bus per la visita guidata di mezza giornata al sito archeologico di FILIPPI, antica città fondata da Filippo II il Macedone (356 a.C.) e successivamente conquistata dai Romani (168 a.C.). Nell'ottobre del 42 a.C. fu teatro della famosa battaglia di Filippi, scontro decisivo tra le truppe di Ottaviano e Antonio contro quelle degli uccisori di Giulio Cesare, Bruto e Cassio. Ottaviano, divenuto successivamente Augusto la eresse al rango di colonia. Qui, inoltre, San Paolo battezzò la prima cristiana d'Europa – Santa Lidia. Visiteremo l'omonima chiesa sorta su questo luogo, sacro per i cristiani. Al termine della visita rientro in campeggio.
Pomeriggio libero per il relax sulla spiaggia.

9° GIORNO – 12/08 ISOLA DI THASOS  KM.00
Partenza in bus per il porto e imbarco, accompagnati dalla nostra guida, sul traghetto per l’isola di THASOS dove, oltre alla meravigliosa natura, troveremo  tante altre cose che meritano di essere viste. Il capoluogo Limenas si è sviluppato dove si trovava l'antica città e ancora oggi ci sono molte rovine da ammirare come anche un antico teatro che viene tuttora usato. Potete anche visitare gli interessanti musei archeologico e del folklore. Il monastero dell'arcangelo Michele è aperto al pubblico, ma dovete essere vestiti adeguatamente: pantaloni lunghi per gli uomini, gonna lunga e spalle coperte per le donne.
Pranzo libero.
Nel pomeriggio rientro in campeggio.

10° GIORNO- 13/08 KAVALA- SALONICCO (Epanomi) KM. 210
Partenza in camper alla volta di Salonicco. Sistemazione in campeggio sul mare .
Tempo a disposizione per relax al mare o per attività individuali.

11° GIORNO – 14/08 VERGINIA E LEFKADIA KM.00
Partenza in bus per la visita guidata di intera giornata a VERGINA e LEFKADIA.
Le tombe di Vergina sono uno dei siti archeologici più importanti della Grecia, scoperto nel 1977 dall’archeologo greco Manolis Andronikos  che portò alla luce quello che secondo lui era il luogo di sepoltura dei re di Macedonia. Tra le tombe ne riconobbe una come la tomba di Filippo II, padre di Alessandro Magno. Si visiterà il museo costruito in modo da proteggere le tombe, esporre i manufatti e mostrare il tumulo come era prima degli scavi. Le due tombe principali conservavano ancora tutti i tesori depositati al loro interno al momento della sepoltura, rinvenimenti che si possono ammirare oggi nel museo.
Pranzo in ristorante.
Proseguimento per Naousa per la visita della famosa Tomba del Giudizio di Lefkadia , costruita in stile ionico e dorico, con dipinti e rilievi.
Al termine delle visite rientro a Salonicco in campeggio.

12° GIORNO – 15/08
Giornata a disposizione per il relax in spiaggia o per attività individuali.
Alla sera cena di FERRAGOSTO presso il ristorante del campeggio.

13° GIORNO – 16/08 SALONICCO KM.00
Partenza in bus per escursione a SALONICCO.
Visita guidata della città, l'antica Tessalonica, che porta il nome della figlia di Filippo II, sorellastra di Alessandro Magno. Seconda città della Grecia, importante centro culturale e commerciale sin dall'antichità, durante il periodo bizantino arrivò a superare per rilevanza la stessa Atene. Fu uno dei primi centri della cristianità e secondo la tradizione fu visitata da San Paolo nel 49 d.C. Inoltre per secoli ospitò una fiorente minoranza ebraica giunta dalla Spagna ai tempi di Isabella di Castiglia e Ferdinando di Aragona. La comunità prosperò fino alla Seconda Guerra Mondiale quando la furia nazista cancellò secoli di storia in pochi mesi. Inizieremo la visita della città partendo dall’arco trionfale di Galerio e la Rotonda, nella città bassa, e proseguiremo quindi con le chiese Agios Georgios e Agia Sofia nei cui interni sono custoditi preziosi mosaici. Visiteremo poi la Torre bianca, il bellissimo Museo Archeologico Nazionale, con splendidi monili aurei risalenti all’epoca macedone e il Museo di Arte Bizantina, con la sua ricca collezione di icone.
Pranzo libero in corso di escursione.
Nel tardo pomeriggio rientro in campeggio.

14°GIORNO – 17/08 SALONICCO (Epanomi) – KALAMBAKA KM.280
Partenza in camper per Kalambaka.
Sistemazione in campeggio.
Tempo a disposizione. (il campeggio è dotato di piscina)

15°GIORNO – 18/08 METEORE KM. 00
Partenza in bus per un escursione di mezza giornata alle famose METEORE.
In uno scenario unico, sulla sommità di enormi rocce e sospesi tra la terra ed il cielo, si ergono i famosi Monasteri considerati esemplari unici di arte Bizantina che custodiscono all’interno grandi tesori storici e religiosi. I monaci si sono stabiliti su queste cime a partire dall’XI secolo. Il sito è stato riconosciuto dall’Unesco come fenomeno unico del patrimonio culturale per gli affreschi, la tecnica di costruzione e le qualità naturali. Le Meteore sono composte da circa 60 enormi colonne di roccia, che arrivano fino a 300 metri di altezza, grandi abbastanza per essere la base di un intero monastero costruito sulla cima. A partire dall’anno 1000 fino al 1500 sono stati costruiti 24 monasteri, di cui solo pochi sono oggi abitati: la Grande Meteora, Varala e Agias Tria da dove vivono i monaci, Agios Stephanos e Roussano abitato da monache.
Al termine della visita rientro in campeggio e tempo a disposizione per relax.

16° GIORNO – 19/08 KALAMBAKA-HERAKLEYA-STRUGA (Macedonia) KM.310
Giornata di  trasferimento , avendo l'attraversamento della frontiera Grecia-Macedonia  i tempi del trasferimento non sono stimabili
Partenza in camper per la Macedonia.
Incontro con la guida Macedone al confine, disbrigo delle formalità d’ingresso.
Sosta con i camper per la vista di HERAKLEYA: l'antica città romana fondata da Filippo II, il padre di Alessandro il Grande, verso la metà del IV secolo a.C. Tra i resti più interessanti del sito si possono ammirare: le terme, il colonnato, l’anfiteatro, i resti delle due basiliche, entrambe con gli splendidi e coloratissimi mosaici (V secolo) raffiguranti figure geometriche, alberi, uccelli, fiori ed animali.
Proseguimento in camper fino a  STRUGA e sistemazione in campeggio situato direttamente sull'acqua con una vista straordinaria sul lago di Ohrid.

17° GIORNO – 20/08 LAGO DI OHRID KM. 00
Partenza in bus per l’escursione di intera giornata alla scoperta di una gemma nascosta: Ocrida (OHRID in macedone), un gioiello dal fascino unico,ricca di testimonianze storico-artistiche e situata sulle sponde di uno splendido lago.
Inizieremo con l’escursione in battello a SAN NAUM,
situato all’ estremità meridionale del Lago di Ohrid, innalzato su uno strapiombo di parete rocciosa a picco sull’acqua, è uno dei più bei monasteri di tutta la Macedonia. Il fondatore del monastero fu lo scrittore e insegnante medievale Naum, uno degli artefi ci dell’alfabetizzazione e della diffusione della tradizione linguistica slava e macedone. La chiesa centrale del monastero fu costruita nel 9 ° secolo e qui è sepolto San Naum ; la leggenda narra che, se ci si piega sopra la sua tomba, si può sentire il suo battito cardiaco.
A seguire vista di OHRID, la più bella città della Macedonia e una delle più affascinanti della penisola balcanica dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Situata sulla riva orientale dell’omonimo lago, Ohrid si caratterizza per le sue graziose case bianche con sporti in legno, per le sue stradine tortuose e per il prestigio dei tesori d’arte. Si visitano: la Cattedrale di Santa Sofia eretta nel 1037-1056 con interessanti affreschi del XIV secolo, la chiesa di S. Bogorodica Perivlepta del 1259 con forme bizantine e la chiesa dei Ss. Costantino ed Elena della seconda metà del XIV secolo (solo all’esterno).
Visita di Plaosnik  e della Chiesa simbolo di Ohrid: S. Kaneo.
Al termine delle visite rientro in campeggio.

18° GIORNO – 21/08 KALYSTA KM.00
al mattino, con la nostra guida, faremo una passeggiata fino al monastero di Kalysta situato sulla riva del lago che conserva una meravigliosa chiesa rupestre.
Rientro in campeggio e tempo a disposizione. 
Cena di arrivederci in ristorante – fine viaggio.

19° GIORNO – 22/08
Saluti finali e rientro alle rispettive località di partenza

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

EQUIPAGGIO 2 ADULTI + 1 CAMPER TOTALE QUOTA EURO 2300,00
Con assicurazione contro annullamento + euro 130 = EURO 2430,00
ACCONTO DA VERSARE AL MOMENTO DELL'ISCRIZIONE €.700+ eventuale quota assicurazione 
SALDO ENTRO IL 24.6.19

EQUIPAGGIO 1 ADULTO + 1 CAMPER TOTALE QUOTA EURO 1360,00
Con assicurazione contro annullamento + euro 76 = EURO 1436,00
ACCONTO DA VERSARE AL MOMENTO DELL'ISCRIZIONE €.410+ eventuale quota assicurazione 
SALDO ENTRO IL 24.6.19

ADULTO SUPPLEMENTARE TOTALE QUOTA EURO 940,00
Con assicurazione contro annullamento + euro 53 = EURO 993,00
ACCONTO DA VERSARE AL MOMENTO DELL'ISCRIZIONE €.280 + eventuale quota assicurazione
SALDO ENTRO IL 24.6.19

Quotazioni bambini  0 – 12 anni non compiuti su richiesta

Per chi fosse interessato alla vacanza potrà inviare, senza impegno da parte sua,  una mai alla sede a questo indirizzo adele.lissoni@gmail.com  come pre-iscrizione formale alla vacanza


LA QUOTA COMPRENDE:

• Assistenza di coordinatori Camper Club "La Granda" Italia
• Assicurazione sanitaria
• Servizi in Serbia: 2 Pernottamenti in campeggio Zemun

4 agosto
Bus e guida per trasferimento a/r serale al ristorante in  Belgrado
Cena di benvenuto in Belgrado ( bevande escluse )

5 agosto
Bus a/r  e guida intera giornata per visita di Belgrado

6 agosto
Assistenza guida per trasferimento in Macedonia (frontiera)

Servizi in Grecia:
10 Pernottamenti in campeggio Kavala-Epanomi (Salonicco)-Kalambaka

10 agosto
guida intera giornata per mini crociera intorno Monte Athos
Bus a/r Kavala – porto Ouranopolis
Biglietto traghetto per M. Athos
11 agosto
guida mezza giornata per visita Filippi
Bus a/r Kavala – Filippi
12 agosto
guida intera giornata isola di Thasos - Limenas
Bus a\r Kavala – porto x Thasos
biglietto traghetto per Thasos
14 agosto
guida intera giornata visita Verginia e Lefkadia
Bus a\r Epanomi – Vergina e Lefkadia
Ingressi tombe Vergina e Lefkadia
pranzo Vergina (bevande escluse)
15 agosto
cena di Ferragosto 15.08 (bevande escluse)
16 agosto
guida intera giornata visita Salonicco e musei
Bus a\r Epanomi – Salonicco
entrata 2 musei Salonicco
18 agosto
guida mezza giornata visita Meteore
Bus a\r Kalambaka – Meteore
ingressi Meteore

Servizi in Macedonia: 6 Pernottamenti in campeggio Skopie - Struga

7 agosto
guida giornata intera visita Canyon Matka e Tetovo
bus a\r Skopje - Matka e Tetovo
entrata Moschea di Tetovo
8 agosto
guida intera giornata per  visita Skopie
Bus a\r camping – centro Skopje
9 agosto
Assistenza guida per trasferimento frontiera Macedonia-Grecia
19 agosto
Assistenza guida per attraversamento frontiera Grecia- Macedonia
guida per visita HeraKleya + ingressi
20 agosto
guida intera giornata per visita Ocrida
Bus  a\r Struga – Ohrid
Battello S. Naum
Ingresso Monastero S. Naum
Ingresso Ohrid città vecchia
21 agosto
guida mezza giornata
Ingresso visita Monastero Kalysta
Cena dell'arrivederci (bevande escluse)

LA QUOTA NON COMPRENDE
 
•Bevande ai pasti ed extra di carattere personale
•Tutto quanto non specificato nel paragrafo La quota comprende


ISCRIZIONE ALLA VACANZA

NOTA:
Il Camper Club “La Granda” Italia non è da ritenersi responsabile di eventuali variazioni di programma per cause non imputabili alla nostra organizzazione ma per eventi particolari che esulano da tutto quanto indicato nel programma e di questo ne daremo immediato riscontro.

Il viaggio è a prenotazione obbligatoria ed è limitato ad un numero MAX di 22 equipaggi e si effettuerà solamente se raggiungeremo il numero indicato

N.B
Una normativa di legge prevede che una associazione No Profit come la nostra, debba creare eventi all'estero per i SOLI soci del Club, pertanto per chi vorrà partecipare a questa vacanza potrà farlo solo da socio.


ATTENZIONE


POLIZZA ANNULLAMENTO VIAGGIO "Globy® Giallo " della Allianz Global
La polizza che permette di annullare il viaggio fino al momento della partenza, recuperando i costi delle penali addebitate dall'organizzatore.
E' previsto il rimborso per qualsiasi motivo oggettivamente documentabile anche in caso di malattie preesistenti e croniche, a seguito di rinunce per motivi di lavoro, per gravidanza o per la malattia del cane o del gatto di proprietà.

Le prenotazioni avverranno esclusivamente mediante contatto telefonico con Adele (la coordinatrice del viaggio) al numero 3357191331 oppure via mail a adele.lissoni@gmail.com
Solamente dopo il consenso potete effettuare l'invio della scheda di adesione, debitamente compilata ed effettuare il bonifico bancario rispettando le modalità sottoindicate.
Vi ringraziamo per la vostra collaborazione, in questo modo (specialmente a numero quasi raggiunto) si evitano spiacevoli episodi di dover respingere qualche iscrizione per mancanza di posti.

NOTA:
con l'invio della scheda di iscrizione debitamente compilata in tutte le sue parti, se pensate di attivare la polizza annullamento viaggio dovrete "fleggare" con una X il quadratino giallo presente, non prima di aver letto LE CONDIZIONI DI POLIZZA  che potrete scaricare  cliccando il testo  sottolineato in blù.

IMPORTANTE:

per la registrazione nel campeggio e per l'eventuale assicurazione di annullamento che potreste stipulare, abbiamo bisogno di alcuni dati.

Siete pregati di compilare il MODULO DI ADESIONE  per iscrivervi alla vacanza.

Il modulo di adesione è in formato Word, dopo la compilazione salvatelo e rinominatelo con il vostro nome e cognome ed inviatelo al seguente indirizzo e-mail: adele.lissoni@gmail.com

Fate molta attenzione a controllare  i dati prima di inviare il modulo e vi CHIEDIAMO LA CORTESIA di inoltrarcelo SEMPRE e SOLO in formato Word (un software che tutti possedete e che dovete utilizzare per compilarlo) perchè dobbiamo acquisire i vostri dati sulla scheda con un copia/incolla. Se ce lo inviate in altri formati, PDF, JPG ecc. dobbiamo ridigitare i vostri dati con la possibilità di commettere errori che nel caso di stipula di Polizze assicurative è molto importante.

A seguire le indicazioni dove effettuare il bonifico per L'ACCONTO ED IN SEGUITO PER IL SALDO  VIAGGIO ALL'AGENZIA V. COME VIAGGIO

Coordinate bancarie per il versamento

Banca: BPM
Conto intestato a: V Come Viaggio SAS
IBAN: IT59L0503448451000000000465
causale: "GR19 ... VOSTRO COGNOME – Grecia2019”


ATTENZIONE:
Siete vivamente pregati di indicare nella causale del versamento il CODICE “GR19” che abbiamo indicato, seguito dal vostro nome e cognome.
Dopo aver effettuato il versamento si prega di voler inviare copia della ricevuta dell’avvenuto bonifico al numero di Fax 0143-824406 oppure mediante la scansione della ricevuta una mail a
adele.lissoni@gmail.com