Marina di Carrara

Camper Club “La Granda” Italia - Coordinamento
in concomitanza con la Fiera di Carrara "Vita all'Aria Aperta" organizza  nei giorni   1-2-3 febbraio 2019 a Marina di Carrara (MS) un raduno dal titolo

“Fiera, Cave e Lardo”


La città di Carrara sorge in un territorio che anticamente venne abitato da alcune tribù Liguri-Apuane, le quali in seguito a lotte e persecuzioni vennero definitivamente assoggettate dai Romani intorno al II sec.d.C. Furono proprio i Romani, che dopo essersi insediati nel territorio, cominciarono a sfruttarne a pieno le sue infinite risorse, in modo particolare le cave di marmo e il porto della città di Luni che si rivelerà un punto strategico per il commercio e i collegamenti con le lontane regioni dell'impero.
E' senza dubbio sull'attività marmorea che si concentra la storia di Carrara, le cui cave venivano lavorate già dagli antichi Etruschi, anche se è sotto l'impero di Augusto che i marmi di Luni acquistarono un valore aggiunto. Con la nascita dei primi scultori illustri i marmi cominciarono a venir lavorati per creare statue e oggetti d'arredo per le lussuose e prestigiose residente di imperatori e personaggi famosi. Dopo il periodo romano però il lavoro venne abbandonato per poi riprendere sotto la repubblica Pisana, diversi secoli dopo, quando a lavorare il marmo fu uno dei più noti scultori italiani, Niccolò Pisano.
Per quanto riguarda la città, Carrara ottenne molto tardi la propria indipendenza, basti pensare che per molti anni fu dapprima soggetta al Vescovo di Luni, mentre in un secondo tempo fu posseduta da Pisa, sotto la dirigenza di Castruccio Castracani, dagli Spinola, dai Visconti, dai Cybo-Malaspina e infine dai duchi di Modena.
Nel medioevo Carrara divenne un piccolo principato che in seguito si fuse con Massa dando vita all'odierna provincia di Massa Carrara.
Carrara possiede interessanti strutture architettoniche, prima tra tutti il Duomo, con la sua meravigliosa facciata e la fontana con la statua di Andrea Doria che raffigura il dio Nettuno.

Il Camper Club “LA GRANDA”  Italia sarà presente in fiera con un proprio Stand per proporvi tutte le novità 2019


Programma:

venerdì 1 febbraio:
-  pomeriggio arrivo e sistemazione degli equipaggi nell’area a noi riservata
- ore 21,30 momento in compagnia a sorpresa.

sabato 2 febbraio:
- ore 9 partenza del 1° gruppo  (Max 52 persone) per la degustazione del lardo di Colonnata presso una delle più antiche larderie di Colonnata e successiva visita ad una caratteristica cava di marmo posta all’interno di una montagna;

- ore 14 partenza del 2° gruppo  (Max 52 persone) per la degustazione del lardo di Colonnata presso una delle più antiche larderie di Colonnata e successiva visita ad una caratteristica cava di marmo posta all’interno di una montagna;

- ore 21.30 serata danzante nel locale messo a disposizione da Carrara Fiere S.r.L. posto nell’area del raduno.

N.B.  PER LA VISITA DELLA CAVA SI CONSIGLIANO CALZATURE ADEGUATE AL LUOGO

domenica 3 febbraio:
- mattinata dedicata ai vari eventi presenti in fiera, oppure, per chi la bicicletta o lo scooter possibilità di visitare individualmente Marina di Carrara ed il suo lungomare  
- ore 12.30 il Camper Club “La Granda” Italia è lieto di offrire l’aperitivo a tutti i partecipanti al raduno

Costi:
Ad equipaggio di due persone euro: ... 65,00 (Camper e due persone)


La quota comprende:
- Sosta nel piazzale interno al quartiere fieristico
- Carico, scarico e allaccio corrente SOLO in caso di necessità nell’area del raduno
- Borsa di benvenuto
- Escursione con Bus turistico alle cave di marmo  della durata di circa 1 ora con guida  
- Degustazione del lardo di Colonnata
- Serata danzante  del sabato sera nella sala interna del centro fieristico
- Aperitivo della domenica mattina alle 12
- Ingresso in fiera per tutti e tre i giorni della manifestazione per l’intero equipaggio per seguire i vari eventi

Il raduno che si svolge nel centro espositivo di Carrara Fiere è aperto a tutti, anche ai non iscritti al Camper Club “La Granda”; LA PRENOTAZIONE E' OBBLIGATORIA per motivi di posti riservati all’interno del parcheggio della fiera e per organizzarci al meglio per le escursioni alle cave di marmo.

Una nuova iniziativa dell'Ente Fiera di Carrara.
Camper Partner - Soluzioni per vivere il camper
In esclusiva a Vita All’Aria Aperta 2019, l’area dell’usato proposto dai privati!

Nel piazzale esterno alla fiera, i privati metteranno in visione i loro camper offrendo ai visitatori la possibilità di ammirarne le caratteristiche e deciderne l’eventuale acquisto!


Il programma del raduno può subire variazioni di orario e/o di visite per cause al momento non prevedibili ed indipendenti dalla volontà degli organizzatori


Note logistiche
Per giungere sul luogo del raduno uscire dalla A 12 Genova/Livorno all’uscita di Carrara e seguire le indicazioni “Fiera” nonché gli specifici cartelli indicatori del Camper Club   ”La Granda” Italia per giungere all’area a noi riservata.
Dopo 1 km circa, senza deviazioni, siete arrivati a Carrara Fiere, in viale Galileo Galilei, a Marina di Carrara (44°02'33.73" N  - 10°1'52.2" E oppure  44.042702 N, 10.031168 E).


Per informazioni telefona al  329.5741532 contattaci all’indirizzo sede@camperclublagranda.it  consulta il nostro sito internet www.camperclublagranda.it  

Mappa del luogo del raduno

Alcuni scatti dalle cave