Sorrento tra Mare e Monti

CAMPER CLUB “LA GRANDA” ITALIA
“UNA SETTIMANA NELLO SPLENDIDO GOLFO DI SORRENTO TRA MARE E MONTI” 2018
Escursioni via terra e via mare alla scoperta di luoghi unici abbinati alla gastronomia locale
dal 16 giugno  al 24 giugno

Aggiornamenti:


I PRINCIPALI LUOGHI CHE VISITEREMO

SORRENTO

 “Vide 'o mare de Surriento , Che tesoro tene ‘nfunno, Chi ha girato tutto '0 тunnо   Nun l'ha visto
comm ‘a ccá... “ Toma a Surriento Ernesto e Gian Battista de Curtis
Posta in pittoresca posizione su una terrazza tufacea sul Golfo di Napoli, Sorrento è la cittadina più famosa della costiera Sorrentina. Nota località di villeggiatura fin dai tempi antichi, Sorrento affascina turisti e visitatori con i suoi scorci mozzafiato, il paesaggio di giardini e agrumeti, le marine, il suggestivo centro storico, un’interessante architettura storica e religiosa, l’antica tradizione della tarsia e dei merletti.
Decantata dai poeti, celebrata nelle canzoni, immortalata nei dipinti, la bella terra delle sirene è conosciuta in tutto il mondo ed è una delle mete preferite del turismo internazionale. Godibile in ogni stagione dell’anno, di giorno e di notte, Sorrento, ospitale e allegra, accoglie i visitatori in cerca di sole, storia, arte, cultura e divertimento. Numerose sono le chiese e i palazzi storici, sorprendenti i punti panoramici, caratteristici i vicoli pieni di negozietti e botteghe artigiane, eccezionale la qualità della sua offerta gastronomica. Non mancano poi locali, ristoranti e caffè dove trascorrere il tempo libero, i negozi sul corso principale in cui dedicarsi allo shopping, festival e manifestazioni culturali per animare le serate.

ESCURSIONE A PUNTA CAMPANELLA
Punta Campanella è un territorio di storia e leggende: secondo l'Odissea qui Ulisse incontrò le Sirene ammaliatrici, i Greci vi innalzarono un tempio alla dea Atena, poi convertito dai Romani al culto della dea Minerva.
Nel 1300 qui fu costruita una torre che aveva lo scopo di avvistare e lanciare l'allarme in caso di incursioni dei Saraceni che arrivavano dal mare.
Sulla cima della torre fu messa una Campanella che suonava in caso di allarme propagando il segnale alle altre torri posizionate lungo la costa.
Sul pianoro di Punta Campanella troverete una fenditura nella roccia da dove parte un'impervia scalinata che porta fino ad una scogliera collegata a grotte e anfratti sul livello del mare. Qui attraccavano le navi cariche di libagioni da offrire alla dea Minerva.
Alzando lo sguardo lungo il costone roccioso, con un po' di attenzione potete scorgere una scritta in Osco incisa sulla pietra che indicava il punto di approdo per il Santuario della Dea Minerva.

ISOLA DI CAPRI
L'isola di Capri è fra i luoghi più pittoreschi e più visitati della Campania. La sua bellezza e la sua fama sono note da tempi lontani quando gli antichi l'avevano legata ai miti di Ulisse e delle Sirene e ancora oggi attrae i numerosissimi visitatori che fanno dei suoi panorami mozzafiato la meta più ambita.
L'isola è di origine carsica, separata dalla terraferma da uno stretto, e presenta numerosi rilievi fra cui quello di Anacapri che ne è il principale. Il mare da cui emerge è particolarmente profondo, le coste sono aspre, frastagliate e ricchissime di grotte fra le quali la più famosa è la Grotta Azzurra, ma ciò che colpisce di più, a picco nel mare, sono i celebri faraglioni, piccoli isolotti rocciosi dalle forme più variegate, che sembrano emergere dalle acque azzurre e profonde puntati verso il cielo.
Capri per i Greci e per i Romani era l'isola delle capre, a questo si deve il suo nome. I Greci la colonizzarono e divenne un possedimento di Napoli, poi l'imperatore Augusto, in visita nell'isola, vide fiorire un ramo secco e fece di tutto per ottenerla da Napoli in cambio di Ischia. Anche l'imperatore Tiberio se ne innamorò e ne fece il suo rifugio costruendovi più ville, forse dodici, secondo gli autori latini; in realtà, a testimonianza della sua presenza, resta oggi la sua villa lussuosa dedicata a Giove, un delizioso esilio volontario, da cui continuava a governare l'impero.
Non conosci Capri se non l'hai vista dal mare.
Ville immerse nel verde, vicoli di case bianche, suggestive piazzette, macchie ombrose profumate di limoni, l’orizzonte che si schiude all’improvviso sul mare blu sul quale si stagliano i Faraglioni: visitare Capri regala un incredibile ventaglio di emozioni.
Nessun viaggio a Capri può dirsi completo senza un giro dell'isola per guardare da vicino le frastagliate coste, ricche di grotte e insenature dell'isola.

COSTIERA AMALFITANA
Non si può dire di aver visitato la Costiera Amalfitana se non la si osserva dall'altro punto di vista: dal punto di vista del mare, restando col naso in su a guardare le case arrampicate sulla costa rocciosa chiedendosi se per caso abbiano fondamenta orizzontali anziché verticali.
Con un'escursione in mare in Costiera Amalfitana si osservano da vicino le mille sfumature del mare della Costiera: dal verde trasparente, vicino alla riva, all'indaco cupo del mare profondo... e ci si può concedere un memorabile tuffo lontano da tutto e da tutti...

POSITANO

Positano, è la sirena vanitosa della costiera, è graziosa, è femmina, è snob, è bella e ha il potere di far sentire una diva chiunque passeggi sotto al suo viale pieno di glicine e buganvillee. Che Positano sia cosi lo confermano le tante leggende sulle sirenuse che si narrano durante le sere autunnali, quando gli ultimi turisti lasciano appagati la loro sistemazione e quando salutano le persone dal traghetto sventolando il pareo acquistato come souvenir mentre i pescatori rammendano le reti con la pelle arsa dal sole e dal sale e con occhi pieni dell’azzurro del mare.
Positano, il luogo che come le Sirene ospitate sulle isole dei Galli, non smette mai di sedurre chi arriva qui
Positano vista dal mare appare quasi come una conchiglia, striata di colori diversi. Dal verde dei Monti Lattari che la incoronano fino al bianco, al rosa e al giallo delle sue case mediterranee, il grigio argento delle spiagge di ciottoli e, infine, il blu del suo mare.
Un luogo seducente come le sirene sugli scogli de Li Galli.

AMALFI
Ispirazioni dal mare. I colori e i profumi della Costiera Amalfitana
Il rumore delle onde che si infrangono sugli scogli, il profumo della salsedine… Ciò che evoca il mare così immenso e cristallino di questa calda estate agli sgoccioli, saranno presto, purtroppo, solo lontani ricordi.
Per prolungare l’estate e per godere ancora dei suoi colori e profumi, portiamola in casa e nei nostri guardaroba, lasciandoci ispirare dai paesaggi e dalle atmosfere della Costiera Amalfitana!
Un pomeriggio ad Amalfi per scoprire le sue vie e i suoi profumi. Due passi tra le case di quello che è il simbolo della Costiera Amalfitana.
Le cascate di peperoncini, le bottiglie piene di limoncello e il profumo di limone che ogni tanto scappa dalle cucine e dalle botteghe e ti sorprende.
È il simbolo di un’Amalfi gloriosa, quella che dominava il Mediterraneo e si scontrava con le altre Repubbliche Marinare.
Anche il Duomo è un vero capolavoro. Ha una facciata interamente decorata e una scalinata talmente imponente da essere la vera e propria protagonista della piazza principale.

I VINI DEL VESUVIO
Il Vesuvio Doc è un vino da pasto prodotto nelle tipologie Bianco, Rosso e Rosato. Con una gradazione minima di 12°C le tre tipologie possono chiamarsi Lacryma Christi del Vesuvio e possono essere prodotti anche nella versione Spumante naturale. La denominazione Lacryma Christi del Vesuvio Bianco può essere anche utilizzata per i tipi Spumante e Liquoroso, adatti per il fine pasto
"sfuma in soavissimi aromi di erbe selvatiche, ha il colore misterioso del fuoco infernale, il sapore della lava, dei lapilli e della cenere che seppellirono Ercolano e Pompei; bevete, amici, questo sacro antico vino"
Queste sono le parole di Curzio Malaparte che nel suo romanzo “La pelle” -1949- parla dei Vini prodotti alle falde del Vesuvio.
Ma non possiamo parlare dei Vini del Vesuvio, senza nominare le leggende che si raccontano…
C’è chi dice che Lucifero rubò un pezzo di Paradiso e lo usò per costruire il Golfo di Napoli.
Addolorato per il furto e per la perdita, Gesù Cristo pianse talmente tanto da irrigare con le sue lacrime la zona del Vesuvio, su cui sono cresciute le Viti da cui si produce il Lacryma Christi .

PASTA GRAGNANO
A Gragnano produrre pasta è un’antica arte, patrimonio di storia, cultura, tradizioni e segreti. Nascere e vivere a Gragnano vuol dire essere pervasi, inebriati dai sapori e dai profumi esaltanti della semola di grano duro, della pasta che ne deriva e… come per magia ... non ne puoi più fare a meno!!! Mario Moccia nostro padre, nel 1976, pur essendo un’importante e storico stagionatore di formaggi, non ha resistito al richiamo dell’essere di Gragnano… ed acquistò un pastificio famoso, ma in una profonda crisi, dedicando, “con non poche difficoltà, in un momento infelice per il mercato della pasta”, tutta la sua vita al restauro totale dell’edificio nel centro storico, alla costruzione del nuovo stabilimento, nonché al rilancio della pasta e dei suo marchi, alla nascita del primo consorzio dei pastifici di Gragnano: il COPAG, contribuendo in modo fattivo ed importante all’affermazione ed alla riqualificazione della pasta di Gragnano sui mercati di tutto il mondo

Le immagini delle località che visiteremo durante la vacanza

Programma

Sabato 16 giugno 2018
Arrivo e sistemazione equipaggi
Ore 19 saluti agli intervenuti, presentazione programma
Ore 20 Cena di benvenuto
Ore 21-30 consegna della borsa di benvenuto a tutti gli equipaggi e distribuzione cartellini per il bus

Domenica 17 giugno 2018
Giornata di Relax in campeggio
Oppure da dedicare alla splendida Sorrento raggiungibile a piedi (1,8 Km dal campeggio) oppure con il servizio navetta del campeggio.

Lunedì 18 giugno 2018
Escursione di tutto il giorno a Capri via mare e via terra con pranzo libero
Dopo la circumnavigazione  dell’isola con passaggio sotto ai famosi faraglioni, avremo 6 ore di tempo libero sull’isola in modo che ognuno di noi possa dedicarsi a quello che desidera di più.
 
Martedì 19 giugno 2018
Escursione di una intera giornata a Punta Campanella con guida naturalistica e pranzo al sacco
Con il bus arriveremo all’inizio del sentiero

Mercoledì 20 giugno 2018
Escursione di tutto il giorno  via mare alla costiera Amalfitana con arrivo ad Amalfi dove avremo il pranzo libero. Dopo circa 3 ore sempre via mare raggiungeremo Positano per una sosta di circa 3 ore prima del rientro al campeggio

Giovedì 21 giugno 2018
Mezza giornata di relax al campeggio al mattino e nel pomeriggio sulle orme di Ulisse nella magnifica terra delle sirene nel Tour  in trenino tra i due Golfi (Napoli e Salerno).
Veramente piacevole accomodarsi sul trenino e lasciarsi trasportare lungo l'itinerario previsto: un appagamento dei sensi, un pieno d'emozioni lungo un percorso paesaggistico e, perchè no, enogastronomico in grado di soddisfare le aspettative più diverse. Gli scenari che vi si aprono incantano e suggestionano, le degustazioni previste confermano le eccellenze produttive di questo territorio, selezionate con competenza e passione.

Venerdì 22 giugno 2018
Escursione di una intera giornata a Terzigno, ai piedi del Vesuvio ed a Gragnano
Alla cantina e vigneto di Terzigno
Degustazione prodotti tipici
Degustazione dell’olio dell’uliveto con pane di giornata
Vino  Coda di Volpe Pompeiano IGT “Donna Carolina”
Bruschettine miste con verdure dell’ orto
Vino  Lacryma Cristi del Vesuvio DOC Bianco “Janesta”
Assaggi di formaggi di capra stagionati con confetture di produzione propria
Vino  Lacryma Cristi del Vesuvio DOC Rosso “Muscari”
Pastificio Gragnano
Lo svolgimento della visita guidata consiste nell’accoglienza nello show room, dopo la quale si effettua il tour all’interno della produzione dove i partecipanti avranno modo di ammirare tutto il processo produttivo della Pregiata Pasta Artigianale. Dopo seguirà allo show room l’illustrazione dei formati di pasta e ci sarà anche tempo e modo di poter acquistare
Seguirà degustazione di due gustosissimi primi piatti:
1 La Caccavella IGP, il formato di pasta monoporzione più grande al mondo, servita in un simpatico tegamino di terracotta vietrese lavorato  a mano
È   possibile   scegliere la farcitura più gradita  tra:
A) Cavatappi  igp  immersi in fonduta di bufala e ortaggi di stagione
B) Vesuvio igp  con  ragù di pomodoro e carne macinata - fior di latte fresco – basilico
C)  Riccioli  igp   con ortaggi di stagione e sugo di pomodoro
2 Maccarun rigati IGP alla lardiata napoletana oppure con zucca e noci
Bibite: Acqua liscia e frizzante  q.b.
Vino  frizzantino di Gragnano D.O.C.  1 bottiglia ogni 4 persone

Sabato  23 giugno 2018
Giornata di relax in campeggio
Ore 19:30 Saluti e ringraziamenti.
Ore 20 Cena di arrivederci  con ricordo di fine vacanza

Domenica  24 giugno 2018
Entro la giornata partenza e buon ritorno a casa a tutti i partecipanti.

Costi:

N.B La direzione del campeggio comunica  che potremo avere a disposizione 5 piazzole  panoramiche  sul Golfo di Sorrento e con vista mare che necessitano di prenotazione preventiva. Esse hanno il costo di 10 Euro al giorno (80 euro in totale per la nostra vacanza). Pertanto chi fosse interessato all'atto dell'iscrizione lo deve comunicare subito in modo che sia possibile assegnargli quel tipo di piazzola e così per tutte le  altre assegnateci sino alle 15 unità.


VACANZA IN CAMPER
Per equipaggio 2P costo euro 785,00 - Con assicurazione  (facoltativa): euro 45,00  TOTALE  euro 830,00   
Per equipaggio 1P costo euro 480,00 - Con assicurazione (facoltativa): euro 33,00  
TOTALE  euro 513,00         
Per persona singola da 11 anni in poi costo euro 365,00 - Con assicurazione  (facoltativa): euro 30,00
TOTALE  euro 395,00
Per bambino 0-9 anni: GRATIS 

 

ATTENZIONE

Per la prenotazione dei Bungalow, essendoci numeri differenti per tipologia, è ASSOLUTAMENTE necessario, prima di effettuare il bonifico, contattare il Sig. Raffaele del Villaggio Santa Fortunata al numero Tel. 081.8073574 / 081.8073579

VACANZA IN CASA MOBILE O BUNGALOW

Casa mobile 2 pax: Pacchetto € 1085,00
- Con assicurazione  (facoltativa): euro 60,0      TOTALE  euro  1145,00          
Casa mobile 4 pax: Pacchetto € 1365,00
- Con assicurazione  (facoltativa): euro 80,00    TOTALE  euro   1445,00                              
Bungalow 2 pax(con aria condizionata): Pacchetto  € 1165,00
- Con assicurazione  (facoltativa): euro 65,00   TOTALE  euro  1230,00
Bungalow superior( con aria condizionata) 4 pax: Pacchetto  € 1565,00 
- Con assicurazione  (facoltativa): euro 90,00  TOTALE  euro  1655
 
N.B Nei Bungalow  la PRIMA COLAZIONE ed il PARCHEGGIO AUTO sono COMPRESI
Bungalow in legno corredati di cucina, frigo, wc-doccia-lavabo, acqua calda e fredda, biancheria da letto e da bagno, riscaldati  per una confortevole vacanza.


N.B PER I NON SOCI E SIMPATIZZANTI DEL CLUB, AD INIZIO VACANZA, DOVRA' ESSERE VERSATE AI COORDINATORI DEL CAMPER CLUB LA GRANDA LA CIFRA DI 20 EURO AD EQUIPAGGIO.

La quota indicata comprende:
- Sosta in Campeggio 8 notti (incluso allaccio elettrico)
- Tassa di soggiorno
oppure

- Bungalow  8 notti
- Tassa di soggiorno

Servizi in comune (in camper o Bungalow indipendente) compresi nel costo del pacchetto
- Cena di benvenuto
- Bus e battello con guida a bordo per escursione intera giornata a Capri
- Bus e guida naturalisitica per escursione intera giornata a piedi a Punta Campanella (escursione per tutti).
- Bus e battello con guida a bordo per escursione intera giornata a Positano ed Amalfi
- Bus e guida per escursione paesaggistica/gastronomica di mezza giornata con il trenino dei due Golfi
- Bus e guida per escursione intera giornata a Terzigno ai vini del Vesuvio ed a Gragnano, famosa per la sua pasta
- Degustazione (pranzo leggero) a Gragnano
- Degustazione (merenda) a Terzigno (Vesuvio)
- Degustazioni varie nell'escursione in trenino ai due Golfi
- Borsa di benvenuto
- Ricordo della vacanza
- Cena di arrivederci 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- tutto quanto non compreso ne "La quota comprende"
- assicurazione annullamento viaggio

ISCRIZIONE ALLA VACANZA

NOTA
Il Camper Club “La Granda” Italia non è da ritenersi responsabile di eventuali variazioni di programma per cause non imputabili alla nostra organizzazione ma per eventi particolari che esulano da tutto quanto indicato nel programma e di questo ne daremo immediato riscontro.


Il raduno è a prenotazione obbligatoria ed è limitato ad un numero MAX di 48 persone

Il raduno si farà solamente se raggiungeremo il numero indicato

ATTENZIONE
Le prenotazioni saranno aperte per i soci dal giorno 15 febbraio telefonando esclusivamente a partire dalle ore 15.00 alle ore 18.00 al numero 329 5741532 della Sede del Club e lasciando i vostri dati anagrafici compresi di numero telefonico:
Solamente dopo il consenso potrete effettuare il bonifico bancario rispettando le modalità sotto indicate.
Vi ringraziamo per la vostra collaborazione, in questo modo (specialmente a numero quasi raggiunto) si evitano spiacevoli episodi di dover respingere qualche iscrizione per mancanza di posti.

Coordinate bancarie per il versamento:

ETEL VIAGGI SRL
Sorrento (NA)
Via degli aranci, 51
CAP 80067

BANCA: Banco di Napoli
SEDE: Sorrento
IBAN: IT24W0101040260100000002617
CAUSALE: SO18  Saldo ( cognome e nome dell'iscritto al viaggio)

ATTENZIONE:

Siete vivamente pregati di indicare nella causale del versamento il CODICE “SO18” che abbiamo indicato, seguito dal vostro nome e cognome.

Dopo aver effettuato il versamento si prega di voler inviare immediatamente copia della ricevuta dell’avvenuto bonifico al numero di Fax: +39 0818073590 oppure mediante la scansione della ricevuta una mail a raffaele@santafortunata.eu 

ATTENZIONE

NOTA:
con l'invio della scheda di iscrizione debitamente compilata in tutte le sue parti, se pensate di attivare la polizza annullamento viaggio dovrete "fleggare" con una X il quadratino giallo presente, non prima di aver letto LE CONDIZIONI DI POLIZZA  che potrete scaricare al seguente link.

POLIZZA ANNULLAMENTO VIAGGIO "Nobis easy" della Filo Diretto, assicura per:
– decesso, malattia o infortunio dell’Assicurato o del Compagno di viaggio del loroconiuge/convivente more uxorio, genitori, fratelli, sorelle, figli, suoceri, generi, nuore, nonni, zii e nipoti sino al 3° grado di parentela, cognati, Socio contitolare della Dittadell’Assicurato o del diretto superiore, di gravità tale da indurre l’Assicurato a noni ntraprendere il viaggio a causa delle sue condizioni di salute o della necessità di prestare assistenza alle persone sopra citate malate o infortunate;
– danni materiali all’abitazione, allo studio od all’impresa dell’Assicurato o dei suoifamiliari che ne rendano indispensabile e indifferibile la sua presenza;
– impossibilità dell’Assicurato a raggiungere il luogo di partenza a seguito di gravi calamità naturali dichiarate dalle competenti Autorità;
– guasto o incidente al mezzo di trasporto utilizzato dall’assicurato che gli impedisca di raggiungere il luogo di partenza del viaggio;
– citazione in Tribunale o convocazione a Giudice Popolare dell’Assicurato, avvenute successivamente alla prenotazione;
– furto dei documenti dell’Assicurato necessari all’espatrio, quando sia comprovata l’impossibilità materiale del loro rifacimento in tempo utile per la partenza;
– impossibilità di usufruire da parte dell’Assicurato delle ferie già pianificate a seguitodi nuova assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro;
– impossibilità di raggiungere la destinazione prescelta a seguito di dirottamentocausato da atti di pirateria aerea;
- impossibilità ad intraprendere il viaggio a seguito della variazione della data: della sessione di esami scolastici o di abilitazione all’esercizio dell’attività professionale o di partecipazione ad un concorso pubblico;
– impossibilità ad intraprendere il viaggio nel caso in cui, nei 7 giorni precedenti la partenza dell’Assicurato stesso, si verifichi lo smarrimento od il furto del proprio animale (cane e gatto regolarmente registrato) o un intervento chirurgico salvavita
per infortunio o malattia subito dall’animale.

N.B. è importante sapere che la polizza assicurativa annullamento viaggio sarà attiva SOLAMENTE da quando, dopo aver comunicato al campeggio tramite fax oppure mail  la vostra distinta di bonifico effettuato, il campeggio avrà il tempo materiale di comunicare alla compagnia i vostri riferimenti. Se NON sarà ricevuto questo input nell'immediato dopo bonifico, la polizza sarà emessa (e sarà pertanto attiva) quando la banca di appoggio comunicherà il bonifico stesso, oppure sarà visualizzato nell'estratto conto.



Siete pregati di compilare il MODULO DI ADESIONE che trovate a questo link: CLICCA QUI

Il modulo di adesione è in formato Word, dopo la compilazione salvatelo e rinominatelo con il vostro nome e cognome ed inviatelo al seguente indirizzo e-mail: sede@camperclublagranda.it  

Fate molta attenzione a controllare  i dati prima di inviare il modulo e vi CHIEDIAMO LA CORTESIA di inoltrarcelo SEMPRE e SOLO in formato Word (un software che tutti possedete e che dovete utilizzare per compilarlo) perchè dobbiamo acquisire i vostri dati sulla scheda con un copia/incolla. Se ce lo inviate in altri formati, PDF, JPG ecc. dobbiamo ridigitare i vostri dati con la possibilità di commettere errori che nel caso di stipula di Polizze assicurative è molto importante.