Galliate

CAMPER CLUB LA GRANDA ITALIA
LA SEZIONE TERRE DEL RISO, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di GALLIATE ed il Circolo FOLLICONI  organizza un RADUNO DI CAMPER PRESSO IL PARCO DEL SANTUARIO DEL VARALLINO A GALLIATE ( NOVARA ) dal titolo

“Settembre Galliatese”


Il Castello
L'itinerario alla scoperta delle bellezze artistiche ed architettoniche di Galliate inizia dal suo castello, uno dei monumenti più importanti del territorio novarese per la sua bellezza architettonica e per l'imponenza ed unitarietà d'impianto.
Numerosi sono poi i fatti storici legati al castello e le narrazioni leggendarie e fantastiche che ha evocato, creando attorno a sé un alone di fascino e mistero.
Il castello fu più volte distrutto e ricostruito nel corso dei secoli a partire dal primitivo “castrum” di cui si ha notizia in una pergamena del 1057. Nella seconda metà del XIV secolo divenne proprietà dei Visconti di Milano che ne fecero una importante piazzaforte nelle contese con il vescovo di Novara. Alla fine del ‘400, per volere di Galeazzo Maria Sforza nel 1476 e di Ludovico il Moro nel 1496, divenne la dimora da cui partivano le battute di caccia nella valle del Ticino.  
Dopo secoli di decadenza, abbandono e frazionamenti a privati, il castello è diventato nella quasi totalità dei suoi edifici principali una proprietà comunale.

Centro storico
Il Centro storico di Galliate, un passato ancora presente.
Il tessuto viario medievale del centro storico, racchiuso dalla cerchia degli antichi spalti trasformati poi nei viali di circonvallazione, ci è pervenuto quasi intatto, avendo subito poche modifiche nel corso dell'Ottocento e del nostro secolo. La Galliate moderna è cresciuta sulle fondamenta dell'antica, lungo le sue strette contrade selciate con milioni di durissimi ciottoli raccolti nel letto del Ticino.
Oggi sono ancora visibili antiche corti (cortili) d'origine contadina che conservano inalterate queste origini storiche. Alcuni recuperi di edilizia privata ci hanno restituito dei piccoli gioielli architettonici visibili dalle cancellate.
Il Santuario del Varallino
Dal centro di Galliate, percorrendo un lungo viale alberato, si raggiunge la chiesa campestre di San Pietro in Vulpiate, più conosciuta come santuario del Varallino perché ricorda in scala ridotta il Sacro Monte di Varallo Sesia.
L'attuale edificio, dedicato alla Natività di Maria Vergine, sorge nel luogo in cui un tempo si trovava una piccola cappella con l'immagine della Vergine Maria nell'atto di porgere al Bambino una pera, ritenuta miracolosa: l'affresco, risalente al XV secolo, è ancor oggi visibile nel coro della chiesa. Coronate da un ampio presbiterio, le dieci cappelle laterali rappresentano i misteri del Rosario secondo un modello in cui rivive la devozione del sacro monte. Nelle statue e nei dipinti hanno lavorato numerosi artisti tra i quali spicca per fama Lorenzo Peracino.  
E' nel parco del Varallino che parcheggeremo e trascorreremo il fine settimana. ( vedi il nostro programma dettagliato collegandoti al nostro sito )
Parco Naturale della Valle del Ticino piemontese
Istituito nel lontano 1978, copre oggi una superficie di 6561 ettari.
Si estende su una stretta fascia lungo la riva nord-occidentale del Ticino, dall’uscita dal Lago Maggiore fino al confine regionale, e comprende parte del territorio di undici Comuni: Castelletto sopra Ticino, Varallo Pombia, Pombia, Marano, Oleggio, Bellinzago, Cameri, Galliate, Romentino, Trecate e Cerano. Insieme al Parco lombardo del Ticino costituisce il parco fluviale più grande d’Europa, riconosciuto patrimonio mondiale Unesco ed europeo all’interno della rete Natura 2000.
Il Parco presenta una notevole varietà di ambienti, ricchi di biodiversità: il fiume scorre dapprima tra alte rive e terrazzi occupati da boschi e brughiere, per allargarsi poi in un’ampia valle caratterizzata da zone umide, lanche, boschi planiziali, prati, coltivi, cascine, mulini, canali e ghiareti......NOI CI ANDREMO IN BICI......
E tante altre cose.........
Molti sono i  luoghi che visiteremo. Saremo in compagnia delle guide che ci accompagneranno. Ulteriori notizie, se siete interessati,  potete trovare altre informazioni sul sito del comune di Galliate


Nota introduttiva di carattere pratico organizzativo.
L'area a disposizione è immersa nel Parco del Varallino in via VARALLINO 136 e dista circa 2 km dal centro di Galliate.
Un bus navetta sarà disponibile nella intera giornata di SABATO per  chi ne vorrà usufruire al costo di un euro ( andata e ritorno )
Saranno organizzate visite con guide professionali  
Le  visite guidate, comprensive di bus navetta, costo guide e ingresso al castello saranno al costo di  tre euro
Se potete portatevi bici o scooter per vostra comodità
Nel parcheggio carico acqua e scarico cassette

Coordinate GPS  45°28'41.0"N 8°43'15.3"E oppure 45.478069, 8.720925

COME AL SOLITO E' IMPORTANTE UNA VOSTRA TELEFONATA DI PREAVVISO PER PRENOTARVI ALLE VARIE ATTIVITA' ( GITE , CENE.........) LA TELEFONATA NON VI IMPEGNA MA CI CONSENTIRA' DI ORGANIZZARCI AL MEGLIO

Alcuni camper potranno già arrivare giovedì (possibilità di cenare con semplici piatti anche da asporto preparati in loco al momento  a cura dell'ottimo gruppo  che gestisce il servizio di ristorazione del Santuario)

Programma

VENERDI 22 SETTEMBRE
Arrivo e sistemazione dei primi equipaggi nell'area a nostra disposizione.
Giornata libera
Serata con possibilità di cenare al ristorante o con piatti da asporto.
Intervento della BANDA MUSICALE  a darci il benvenuto

SABATO 23 SETTEMBRE
Visite guidate  alla citta’ al castello con un percorso di circa 1 ora secondo un programma suggerito dalle guide.
Formeremo gruppi da circa 30 persone .
Le visite verranno organizzate e distribuite nel corso dell'intera giornata.
Ore 19 Serata gastronomica a cura di Folliconi ( vedi menu’ e prezzi a parte ) E’ importante la puntualità al fine di terminare la cena non oltre le ore 21  per  consentire a tutti di portarsi in Centro con il bus per la FESTA ED I FUOCHI ARTIFICIALI (costo bus andata e ritorno 1 euro)

MENU  SABATO SERA 

NOTA IMPORTANTE . TUTTE LE VARIE PORTATE CI SONO STATE CONSIGLIATE E VERRANNO PREPARATE  DAI CUOCHI LOCALI E FANNO PARTE DELLA TRADIZIONE LEGATA AL TERRITORIO DI GALLIATE

ANTIPASTO CALDO
COTECHINO, MORTADELLA DI FEGATO, SALAMINO     
MARZAPANE (specialita' salata)

PRIMO PIATTO
PANISCIA ALLA NOVARESE (A BASE DI RISO E VERDURE)

SECONDO PIATTO
BRUSCINI (CARNE MACINATA)
RUSTIDA CON POLENTA
GORGONZOLA

DOLCE
CROSTATA

CAFFE’, VINI SFUSI  ROSSO E BIANCO

PREZZO 17 EURO

DOMENICA 24 SETTEMBRE
Messa ore 10 al SANTUARIO in seguito per chi è interessato  visita guidata allo stupendo  SANTUARIO , adiacente l'area dove siamo parcheggiati
ORE 12.30 Aperitivo offerto dalla Sezione  Terre del riso  ed  incontro con L'Amministrazione di Galliate

Di seguito una serie di altre attività  ( alcune sicure ed altre da verificare ) per le quali verrà definito un orario da combinare con quelle sopra esposte

BICICLETTATA GUIDATA AL PARCO DEL TICINO ADATTA A TUTTI
GIOGHI VARI PER ADULTI E BAMBINI  CON RICCHI PREMI DI NATURA GASTRONOMICA LOCALE
GARA DI BOCCE A PETANCA
POSSIBILITA' DI ACQUISTO DEL RE DEI FORMAGGI LOCALI  IL "GORGONZOLA"


Per info
Sezione TERRE DEL RISO grandasez.terredelriso@gmail.com  cell   366 3845831
Per la Sede del Club  sede@camperclublagranda.it      Tel: (pom.15-18) 0143 837604

Mappa del luogo del raduno